IN SCENA LA TERZA RAPPRESENTAZIONE DI CARMEN ALL’ARENA DI VERONA OPERA FESTIVAL 2018

di admin
Venerdì 6 luglio alle ore 21.00 è in scena la terza recita di Carmen nel nuovo allestimento firmato da Hugo de Ana per il 96° Arena di Verona Opera Festival 2018, con nuovi interpreti internazionali.

E per omaggiare il titolo inaugurale del Festival 2018 “Prima della Prima”, il programma di Rai Cultura in onda questa sera, giovedì 5 luglio, alle ore 22.55 su Rai5, ne racconta il dietro le quinte.
Inoltre, sempre oggi, alle ore 18.00 presso la libreria laFeltrinelli in via Quattro Spade 2 a Verona, si inaugura la mostra “SEVILLA 1930. Dietro le quinte di Carmen all’Arena di Verona”, presentata da Cecilia Gasdia, Sovrintendente e Direttore Artistico, e da Stefano Trespidi, Direttore della Programmazione e delle Relazioni internazionali della Fondazione Arena di Verona: un viaggio fotografico firmato da Filippo Nardo e Stefano Valentino dello studio ENNEVI, fotografi ufficiali della Fondazione Arena di Verona, che racconta attraverso inusuali punti di vista i dettagli più affascinanti di questo nuovo allestimento. L’esposizione sarà visitabile fino a domenica 2 settembre.
Carmen, quindi, torna domani sul palcoscenico più grande del mondo nella nuova veste creata dal regista, scenografo e costumista argentino, che traspone la vicenda nella Spagna degli anni Trenta del Novecento. Arricchiscono la messa in scena le coreografie di Leda Lojodice, il lighting design di Paolo Mazzon e il projection design di Sergio Metalli. Il trucco è realizzato dal make-up designer Michele Magnani, global senior artist di M.A.C. Cosmetics, in collaborazione con Hugo de Ana; mentre i costumi, ideati dal Maestro argentino e frutto di una raffinata ricerca su tagli e tessuti vintage, sono completati da una selezione di capi Intimissimi, noto brand del Gruppo Calzedonia.
Dopo le prime due rappresentazioni che hanno visto un’Arena gremita e partecipe, Carmen presenta per la sua terza recita alcune novità nel cast guidato dal direttore d’orchestra Francesco Ivan Ciampa. A distanza di due anni dal felice esordio areniano proprio nel ruolo del titolo, Carmen Topciu torna nell’anfiteatro veronese per vestire i panni della sigaraia di Siviglia. Insieme a lei, il tenore Walter Fraccaro presenta per la prima volta in Arena la sua interpretazione di Don José. Forti del successo riscosso nei rispettivi ruoli, si riconfermano la dolce ma coraggiosa Micaela di Mariangela Sicilia e lo spavaldo torero Escamillo di Alexander Vinogradov. Nei panni di Frasquita torna Ruth Iniesta e in quelli di Mercédès Arina Alexeeva, così come in Dancairo vediamo Davide Fersini e in Remendado Enrico Casari. Completano il cast Gianluca Breda come Zuniga e Gocha Abuladze nei panni di Moralès.
La nuova produzione di Carmen è in scena fino al 31 agosto e vede impegnati l’Orchestra areniana, il Coro preparato da Vito Lombardi, il Ballo coordinato da Gaetano Petrosino, numerosi figuranti e i Tecnici dell’Arena di Verona, e i giovanissimi componenti del Coro di Voci bianche A.LI.VE. diretto da Paolo Facincani.
Repliche: 11, 17, 21 luglio, ore 21.00 – 3, 9, 12, 22, 25, 28, 31 agosto, ore 20.45.

Condividi ora!