Master di “Project Manager”, presso l’Università di Verona.

di admin
Previsti, per i laureati che superano l’ammissione, 10 mesi di master e, in contemporanea, uno stage garantito e retribuito. 

L’intento è di formare Project Manager, ossia, specialisti della ‘gestione di progetti e problemi’, in azienda, con un’offerta ‘su misura’, centrata sulla gestione dei progetti e con un orientamento internazionale. È questo l’obiettivo dell’XI edizione del Master Universitario di 1° livello, in Project Management (MPM) dell’Università degli Studi di Verona, Polo Santa Marta, via Cantarane, 24, nel quadro dell’anno accademico 2018-2019. Il percorso dell’Ateneo scaligero, che ha già diplomato più di 150 Project Manager, è pensato per giovani laureati tecnici, che ai 10 mesi di formazione, potranno affiancare lo stage garantito e retribuito, con l’obiettivo di sviluppare al meglio le capacità e competenze gestionali. direttamente in azienda.  La figura del Project Manager, oltre a essere tra le più richieste nel mercato del lavoro, concentra competenze eterogenee e trasversali, lavorando in sinergia con professionisti di diversa estrazione, con un forte orientamento, al risultato attraverso la gestione del progetto. Quattro le unità previste dal master – Project Management, Cost & Revenue, Risk & Contracts, Management by Projects – ideate per toccare tutti i temi della gestione di progetti complessi, dalla definizione della strategia, fino al coordinamento del team. Il percorso formativo si concluderà con un residenziale e con la redazione del Project Work finale, realizzato in collaborazione con l’azienda, che ospita ogni studente, per l’individuazione di un ambito strategico, su cui applicare le competenze, apprese durante le lezioni. Ma il Master MPM, è un percorso di aggiornamento e di perfezionamentomodulare ideale, anche per imprenditori, dirigenti, quadri ma anche collaboratori o liberi professionisti laureati o diplomati – che vogliono potenziare il proprio profilo professionale. Per i laureati interessati è possibile partecipare, da metà luglio, a colloqui orientativi gratuiti, che permetteranno di scoprire ogni dettaglio, sulle opportunità offerte e dell’impegno richiesto. Le iscrizioni, invece, sono aperte a partire, da inizio agosto, sulla pagina dedicata del sito www.masterprojectmanagement.it. Una preparazione teorica, resa costruttiva da una conoscenza profonda e diretta di quanto è necessario all’impresa, stando a contatto con la stessa, è il meglio, che, oggi, possa soddisfare le esigenze, che aziende e mondo del lavoro richiedono in fatto di alta specializzazione. Un Master rende l’interessato adeguatamente istruito, per essere immediatamente inserito nel mondo del lavoro, che, oggi, ha assoluto bisogno d’immediatezza di prestazioni e di certezza della qualità delle prestazioni stesse.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!