Assemblea della Federazione Veneta delle BCC.

di admin
L’odierna assemblea della Federazione Veneta delle Banche di Credito Cooperativo ha approvato il bilancio dell’esercizio 2015 con le relazioni degli amministratori.

Nel corso della stessa assemblea i soci hanno deciso con larghissima maggioranza di dare mandato all’attuale Consiglio di amministrazione presieduto dal dott. Ilario Novella, di procedere alla modifica dello Statuto Sociale e del relativo Regolamento per allargare l’organo amministrativo a tutti i rappresentanti delle banche socie, in tutto 28.


E’ stata così approvata la proposta del Presidente di un Consiglio generale, in modo da poter condividere con i rappresentanti delle Banche di Credito Cooperativo del Veneto lo straordinario momento avviato dalla nota Riforma del Credito Cooperativo.


“La proposta di allargamento del Consiglio di amministrazione si fonda sulla straordinarietà del momento storico che sta vivendo il Credito Cooperativo e sulla necessità di coinvolgere e responsabilizzare tutte le banche sulle decisioni, nessuna esclusa, che dovranno essere assunte dalla Federazione nei prossimi mesi, in relazione al nuovo modello del Credito Cooperativo e ai rapporti che intercorreranno tra la banca capogruppo e le BCC/CRA aderenti”.


L’assemblea, su proposta del Presidente Novella, ha deliberato anche di prorogare il mandato conferito all’attuale Consiglio di amministrazione per poter arrivare in tempi ragionevoli a rinnovare gli organi sociali con le nuove regole, cercando una forma di governance compatibile con una struttura di Consiglio allargato e generale.

Condividi ora!