CULTURA: PRESENTATA 4ª EDIZIONE DEL “VERONA INTERNATIONAL PIANO COMPETITION”

di admin
È stata presentata questa mattina dal consigliere incaricato alla Cultura Antonia Pavesi la 4ª edizione del “Verona International Piano Competition”, concorso internazionale di pianoforte promosso dall’Associazione Musicale “Liszt 2011” con il patrocinio del Comune di Verona, che si svolgerà dal 7 al 10 ottobre. Presenti il fondatore e direttore artistico della manifestazione Roberto Pegoraro, il…

“Una manifestazione di altissimo livello – spiega Pavesi – che in sole quattro edizioni ha ottenuto un importante riconoscimento a livello internazionale arrivando quest’anno a 136 domande di partecipazione provenienti da tutto il mondo. Un segnale importante che dimostra quanto Verona sia capace di promuove la musica nel mondo”.
Al concorso sono stati ammessi 51 partecipanti di età compresa tra i 14 e i 34 anni, provenienti da 15 Paesi: Corea del Sud, Russia, Giappone, Cina, Ucraina, Repubblica Ceca, Germania, Australia, Stati Uniti, Finlandia, Vietnam, Polonia, Israele, Gran Bretagna e Bielorussia. Tre le prove di selezione previste in programma il 7 e l’8 ottobre all’Auditorium Monteverdi del Conservatorio di Musica di Mantova, dove si svolgerà anche la semifinale il 9 ottobre. I finalisti saranno scelti da una commissione di esperti internazionali composta da François-Joel Thiollier, Roberto Pegoraro, Jin Ju, Edoardo Strabbioli e Salvatore Spanò.
La prova finale del concorso con proclamazione dei vincitori, si svolgerà sabato 10 ottobre, alle 20.30, al Teatro Filarmonico di Verona e rappresenterà l’evento conclusivo de Il Settembre dell’Accademia 2015. L’ingresso alla serata finale è libero su invito, da ritirarsi alla biglietteria della Accademia Filarmonica di via Roma a partire dal 24 agosto.
Al vincitore andrà il Premio “Città di Verona” consistente in 5 mila euro, recital per importanti Enti e Associazioni Musicali in Italia e all’estero e la registrazione di un disco. Per il secondo classificato è previsto un premio di 2.500 euro e per il terzo di 1.500 euro. Previsti anche il Premio Speciale “Giuseppe Castellarin” (1.000 euro), il Premio “Musica Romantica” (1.500 euro), il Premio Speciale per la migliore esecuzione di una Sonata di Ludwig van Beethoven (1.000 euro) e il Premio Speciale per il più giovane finalista (500 euro).
Ulteriori informazioni sul sito www.concorsopianisticoverona.com o all’indirizzo di posta elettronica veronapianocompetition@gmail.com.

Condividi ora!