“Provincia in Festival 2013/RetEventi Cultura Veneto” – 9^ edizione Un’estate ricca di appuntamenti culturali con più di mille date

di admin
Hanno partecipato i rappresentanti di alcuni partner dell'iniziativa: Domenico Francullo, presidente dell’Esu di Verona; Stefano Legramandi, vice presidente di Amia; Anna Taddei, responsabile pubbliche relazioni di Agsm; Marco Mistretta, ufficio stampa e comunicazione di Acque Veronesi.

Erano inoltre presenti alcuni rappresentanti delle principali rassegne che caratterizzano “Provincia in Festival/RetEventi 2013”.

Più di 1000 eventi in una sola Provincia. È questa la singolarità di “Provincia in Festival/RetEventi Cultura Veneto”, il progetto culturale di rete promosso dall’assessorato alla Cultura e Identità Veneta della Provincia di Verona e realizzato in sinergia con le amministrazioni comunali e gli operatori culturali del territorio scaligero, con la direzione artistica di Fondazione Atlantide – Teatro Stabile di Verona ed il supporto organizzativo e promozionale della società Provincia di Verona Turismo. “Provincia in Festival” si avvale altresì del sostegno della Regione del Veneto, ESU di Verona, Fondazione Arena, Agsm, Amia, Atv, Acque Veronesi, DB Bahn e Funivia Malcesine – Monte Baldo.
Anche per quest’estate, da giugno a settembre, la provincia di Verona sarà animata da numerosi eventi che andranno in scena nei contesti più suggestivi del nostro territorio, patrimonio artistico, culturale e paesaggistico di inestimabile valore. Musica, danza, cinema, teatro, rievocazioni storiche e appuntamenti per i bambini ritmeranno l’estate dei veronesi e dei numerosi visitatori che, soprattutto d’estate, scelgono la provincia scaligera per scoprire le bellezze del nostro Paese. A tutti loro è dedicata “Provincia in Festival”, una kermesse che sa accontentare i gusti e le aspettative del grande pubblico, il vero protagonista di quattro mesi di buona cultura ed intrattenimento.

“Provincia in Festival” è un progetto pensato e realizzato per valorizzare le innumerevoli realtà culturali e artistiche attive nel territorio veronese. Un intenso lavoro di squadra che coinvolgerà per tutta l’estate il territorio e i suoi operatori culturali per offrire quattro mesi ricchi di eventi culturali. Grazie al lavoro di rete svolto in questi anni l’Assessorato alla Cultura è riuscito a riunire 40 cartelloni e numerosi singoli eventi. Rientrano tra i primi “Verona Folk” e “Festival Veneto” rassegne proprie della Provincia di Verona e fiori all’occhiello della ricca kermesse culturale della provincia scaligera.

1104 gli eventi in programma, a partire dalla buona musica, grande protagonista del festival in tutti i suoi generi rock, jazz, pop, d’autore, classica e folk che vanta 479 date in calendario. 459 gli appuntamenti con il teatro d’autore e con artisti emergenti, 39 serate con la danza e 62 gli eventi di cinema. Saranno inoltre 45 le occasioni per rivivere spaccati di vita di altre epoche con le rievocazioni storiche e 20 i momenti dedicati ai bambini che potranno avvicinarsi all’arte e alla cultura giocando nell’ambito della provincia dei bambini

E per raggiungere un numero sempre crescente di cittadini e visitatori la comunicazione è stata potenziata. Già a partire dalla scorsa edizione è aumentato il numero di brochure che riportano giorno per giorno tutti gli eventi: 110 mila copie distribuite in tutti i 98 Comuni del Veronese.

Inoltre sul web, grazie ad un innovativo sistema di caricamento degli eventi, gestito anche direttamente dai singoli organizzatori, e ad un data-base creato ad hoc sarà possibile effettuare una ricerca dettagliata e personalizzata degli appuntamenti. Accedendo al sito www.provinciainfestival.it gli utenti potranno scoprire la proposta culturale del festival attraverso tre criteri di ricerca e, precisamente, per categoria, per Comune e per data, per una ancor più puntuale ricerca degli eventi di proprio interesse. Comunicare al meglio è, infatti, uno tra gli obiettivi di “Provincia in Festival”, un servizio di promozione e valorizzazione degli eventi programmati garantito a tutti gli operatori culturali del territorio. Per questo, novità di quest’anno, tutti gli organizzatori del territorio avranno la possibilità di caricare i propri eventi all’interno del sito di “Provincia in Festival” e quindi entrare nella rete stessa anche durante i quattro mesi in cui la rassegna va in scena. In questo modo il programma consultabile on-line sarà costantemente aggiornato e il macrocartellone degli appuntamenti culturali promosso della Provincia di Verona continuerà ad arricchirsi di eventi.

Assessore Ambrosini: “Oltre mille eventi, da giugno a settembre, animeranno l’estate veronese grazie al ritorno di ‘Provincia in Festival/RetEventi Cultura Veneto 2013’, il progetto culturale di rete promosso dall’Assessorato alla Cultura della Provincia e giunto alla sua 9^ edizione. Dalla danza al teatro, dalla prosa alla poesia e dal cinema alla musica, cuore pulsante della rassegna, che darà ritmo alla nuova edizione di ‘Provincia in Festival’ in tutti i suoi generi: rock, pop, jazz, musica classica, ma soprattutto musica folk e d’autore, protagoniste di Verona Folk e Festival Veneto, le rassegne più amate dal pubblico di ‘Provincia in Festival’. Spazio anche ai più piccoli che, in virtù del successo delle passate edizioni, troveranno nella ‘provincia dei bambini’ il contesto ideale in cui scoprire l’arte e la cultura. Anche quest’anno onoreremo l’impegno preso con i Veronesi offrendo un programma di altissimo livello, sempre più ricco di iniziative culturali e artistiche ad ingresso libero. A consentirlo l’impegno, la dedizione e la passione delle amministrazioni comunali e degli operatori culturali del territorio a cui va tutto il riconoscimento mio personale e della Provincia e che, nonostante gli attuali tempi di incertezze finanziarie impongano rigore e parsimonia, hanno continuato a credere in ‘Provincia in Festival’, nella convinzione che la buona cultura sia non solo momento di intrattenimento, ma anche di arricchimento, crescita e incontro”.

Fondazione Atlantide – Valerio: “Anche per quest’anno ‘Provincia in Festival’ presenta un programma ricco di eventi e iniziative di altissimo valore culturale. Il veronese, per le sue bellezze artistiche e architettoniche, è un territorio di grande attrazione turistica e per tutta l’estate sarà animato da rassegne e spettacoli dal vivo in alcuni dei luoghi più suggestivi di città e provincia. I 1104 appuntamenti organizzati nei diversi comuni rappresentano un’opportunità unica di promozione del territorio, perché incentivano un turismo intelligente e attento alla cultura. Nonostante le risorse limitate, grazie al lavoro sinergico e alla capacità di coordinamento delle realtà coinvolte, siamo riusciti a realizzare ancora una volta un’ edizione che avrà sicuramente successo di pubblico e di gradimento”.

Provincia di Verona Turismo – Danielli: “Ancora una volta ci siamo lanciati con grande entusiasmo nell’avventura di ‘Provincia in Festival’ la cui realizzazione richiede un elevato impegno e una grande determinazione. Le varie rassegne in programma nel corso di tutta l’estate sono importanti per far conoscere il nostro territorio sotto i molteplici aspetti del turismo, della cultura, dell’enogastronomia. Da domani verranno diffuse più di 100.000 brochure contenenti il programma di tutte le manifestazioni sia attraverso la distribuzione con il quotidiano ‘L’Arena’, sia consegnate da volontari nei vari Comuni del territorio”.

Condividi ora!