I francobolli di San Marino “Pro Emilia” del 2012 aiutano. Il ricavo dell’emissione dedicato ad un corso, presso la Scuola Superiore d’Informatica a Finale Emilia.

di admin
Chi acquista francobolli e li colleziona, non solo coltiva il suo hobby e, studiandoli, si crea cultura, ma fa anche del bene. La vendita del francobollo “Pro Emilia” del valore facciale di 1€ (in fogli da otto pezzi) – l’emissione si proponeva di raccogliere fondi a favore dell’Emilia-Romagna, colpita dal sisma del maggio 2012 –…

Infatti, il Congresso di Stato, già finanziatore, e l’Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica della Repubblica, hanno presentato ufficialmente al sindaco di Finale Emilia, Ferioli, un progetto per l’istituzione di un corso, nella stessa città, presso la Suola Superiore d’Informatica, destinato alla formazione di giovani nel settore della creazione di videogiochi. Un corso che proietterà gli studenti in un comparto in grande espansione, con la possibilità di creazione di start up e di nuovi posti di lavoro.

Condividi ora!