MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE DI CULTURA, SPORT, ARTI E DIALOGO: LE CITTA’ E I PAESI COME LUOGHI DI INCONTRO PER TUTTI

di admin
Sulla scia del successo dello scorso anno, in cui 38 negozi e pubblici esercizi di Piazza Erbe, via Cappello e via Mazzini avevano dato la propria disponibilità, partirà da lunedi 30 Aprile Bovolone, poi a Villafranca, Lazise, Bussolengo e Legnago per concludersi a Verona la CAMPAGNA “ANCH’IO SONO CAPACE-NEGOZI SENZA BARRIERE”.

Sono oltre 190 le persone con disabilità coinvolte, che inserite all’interno di negozi e banchi del mercato, per un totale di 340 mattinate di affiancamento.
Gli obiettivi dell’iniziativa “Anch’io sono capace!” e “Negozi senza barriere” che abbiamo condiviso, dopo l’esperienza positiva con negozianti e ambulanti di questi due anni, sono:
– la sensibilizzazione della cittadinanza al tema del lavoro e della presenza attiva delle persone con disabilità
– cercare e creare collegamenti con i “mondi vitali” al di fuori dei CEOD
– promuovere un nuovo pensiero culturale intorno alle persone con disabilità, che nel pensiero di molti costituiscono centri di costo a fronte di una incapacità produttiva. È evidente la necessità di condividere con chi non appartiene a “circuiti dedicati” il valore della presenza e della generatività delle persone con disabilità all’interno della società
– dare l’opportunità a persone con disabilità di vivere un’esperienza di inserimento socio-lavorativo coinvolgendo le persone adatte e con la necessaria attenzione nel non creare legittime aspettative di assunzione o di continuità
– promuovere un’azione comune su tutto il territorio (la campagna coinvolge nelle 2 settimane a Verona e Provincia tutti i centri diurni e Centri di formazione professionale delle 3 Ulss veronesi).
– Sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’abbattimento delle barriere architettoniche e culturali, all’interno delle città, che non riguardano solo l’accesso difficoltoso a molti esercizi commerciali di alcune persone con disabilità ma anche di numerose famiglie con passeggini o persone anziane, ma anche dei lavoratori stessi!

Anche quest’anno vogliamo ripetere l’esperienza d’inserimento socializzante, all’interno delle attività commerciali, di alcune persone con disabilità che hanno il desiderio di esprimere le loro competenze lavorative durante uno o più mattinate per permettere ai ragazzi di rendere più significativa l’esperienza.

Le mattinate individuate sono Lunedì 13, Martedì 14 , Mercoledì 15, Giovedì 16, Venerdì 17 Maggio 2013.
La giornata clou sarà Mercoledì 15 Maggio, dove saremo presenti in piazza delle Erbe con numerosi banchetti di produzione e vendita dei lavori artigianali dei ceod dell’Ulss 20.
Ci sarà la possibilità dalle 10.30 di visitare oltre 50 negozi ed esercizi in cui sono inserite persone con disabilità. (vedi allegato negozi). Presenti Prefetto, Sindaco e molte autorità cittadine per visitare i negozi.
Per chi lo desidera alle 12.45 ci sarà un momento di preghiera in piazza cortile Mercato vecchio presieduto dal Vescovo di Verona S.E. Giuseppe Zenti e successivamente la possibilità di pranzare insieme ai ragazzi dei centri diurni.

Condividi ora!