“verso Monet”… Dal 26 ottobre 2013 al 9 febbraio 2014 a Verona. Magistrale presentazione della “Storia del paesaggio dal Seicento al Novecento”, da parte di Marco Goldin, organizzatore della mostra.

di admin
Un fascicolo di oltre quaranta pagine, tutto a colori, non solo presenta la futura grande mostra di Linea d’Ombra, dal titolo “verso Monet”, ma illustra anche la grande offerta turistica di Verona, per il periodo 26 ottobre 2013- 9 febbraio 2014, ossia, per tutto il tempo di durata della mostra.

L’opera è stata creata da Marco Goldin, curatore della mostra, per annunciare e spiegare in anticipo la stessa, la quale, in sedici giorni di possibilità di prenotazione, ha già ricevuto oltre diecimila richieste, dovute certamente alla positività delle mostre precedenti. Il fascicolo, comunque, sarà allegato a prossimi numeri di giornali nazionali.
“verso Monet” è una mostra sul paesaggio, data da 95 opere, delle quali, venticinque di Monet stesso, e divisa in cinque sezioni: il Seicento, il Settecento, la pittura del Romanticismo, la pittura dell’Impressionismo e Monet e la natura nuova. Se potremo vedere un Canaletto, un Bellotto ed un Guardi, mai esposti a Verona, ci sarà dato d’ammirare anche altri cinque “Canaletti” di provenienza estera…
La presentazione ufficiale della grande mostra è avvenuta in un affollatissimo Filarmonico, la sera dell’8 maggio, con una vera e straordinaria “lectio magistralis”, tenuta da Marco Goldin, la cui passione ed il cui sapere, in fatto di storia dell’arte, hanno creato, nella sala, massima attenzione ed entusiasmo per la futura rassegna d’ottobre; la dettagliatissima esposizione-commento del curatore della mostra è stata accompagnata, molto saggiamente, da musica finissima e dalla lettura di testi originari degli autori dei dipinti, che apparivano sullo schermo. Mostre di grande prestigio, quindi, quelle tenute presso la Gran Guardia, che danno sempre nuova forza alla cultura e che contribuiscono alla positiva evoluzione, anche economica, della città e del territorio scaligeri.

Condividi ora!