“Frittitaly” ad Isola della Scala, nei giorni 16-19 maggio. Il fritto al centro dell’attenzione e per tutti gusti.

di admin
Isola della Scala è ormai centro gastronomico d’alto livello, nel Veronese e nel Veneto, per l’insieme della sua offerta nel settore.

Un’offerta che si amplia dal 16 al 19 maggio al “fritto”, con “Frittitaly”, ove appunto, fritti d’alta qualità, creati con prodotti veronesi ed olio extravergine nostrano, saranno preparati con attente procedure di cucina – sottolinea il presidente dell’Ente Fiera isolano, Massimo Gazzani – procedure che mirano a garantire massima salubrità, senza sminuire il sapore delle pietanze. Saranno proposti ai visitatori fritti di pollo, di verdure varie, di manzo, di maiale, di pesce, d’olive, di gnocchi e di panzerotto, non dimenticando che il tutto va assaporato con Durello, Prosecco, Lambrusco e Franciarcorta o birra.
Un’iniziativa che completa quella della sorella maggiore del “Riso”, il quale, anche questa volta, non mancherà, come “risotto al pesce di risaia”… Orari: 18,30-23.30 e domenica, dalle 11,30 alle 23,00.

Condividi ora!