SI PREMIAMO GLI ALUNNI DEL V° CONCORSO PER LA CULTURA DELLA LEGALITA’

di admin
Mercoledì gli alunni di tutta la provincia a Castelvecchio alla presenza di numerose Autorità

“Segni Immagini e Parole per la Legalità” è il titolo del concorso letterario, grafico, pittorico e fotografico – quest’anno alla sua V^ edizione – indetto dallo Sportello Ascolto dell’Ufficio Scolastico di Verona del M.I.U.R. con la Consulta Provinciale degli Studenti di Verona e rivolto a tutte le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado statali e paritarie della provincia.
Una iniziativa che vuole essere occasione di riflessione, analisi, scambio tra i giovani, le famiglie e i docenti per la promozione della cultura della legalità, un’opportunità formativa tesa a sensibilizzare i giovani sull’importanza del rispetto delle regole, sui valori della democrazia sull’ esercizio dei diritti di cittadinanza, per educare ad una convivenza civile e rispettosa.
E anche quest’anno gli elaborati prodotti dagli studenti entro febbraio – nelle tre sezioni Letteraria, Grafico-Pittorica e Multimediale – sono stati valutati dalla commissione esaminatrice nei primi giorni di aprile per individuare i più meritevoli e quindi i vincitori del concorso. “Tutti i partecipanti, indistintamente, – ha dichiarato la Dott.ssa Anna Lisa Tiberio presidente della commissione – sono meritevoli di plauso per l’impegno e per la qualità degli elaborati prodotti. Inoltre la dottoressa Gianna Miola Vice Direttore Generale della Direzione Regionale del Veneto si è congratulata con i docenti e gli studenti per la splendida partecipazione.
La premiazione alla presenza del Dirigente dell’Ufficio Scolastico di Verona DOTT.Giovanni Pontara, sostenitore dell’iniziativa, si terrà mercoledì 8 maggio alle ore 9.45, in occasione della giornata provinciale della legalità, presso il Circolo Ufficiali di Castelvecchio. Interverranno numerose Autorità Civili e Militari, tra cui il vice Presidente della Provincia Fabio Venturi, il prof.Stefano Troiano Preside della Facoltà di Giurisprudenza di Verona, il Procuratore militare dott. Enrico Buttitta, la dottoressa Kikka Ricchio dell’Arena Museo Opera, il col.Paolo Edera dell’Arma dei Carabinieri, il ten.col Domenico Conte e il Luogotenente Emanuele Castagnaro della Guardia di Finanza, il maggiore Fulvio Franzinelli del Terzo Stormo dell’Aeronautica Militare, il Direttore dell’Ordine dei Medici Paolo Cerioni, Dannia Pavan in rappresentanza di Microcosmo, Claudio Toninel ed altri che stanno facendo pervenire la loro adesione
La cerimonia di premiazione è stata realizzata con il diretto coinvolgimento progettuale della Consulta Provinciale degli Studenti di Verona, per la direzione artistica di Andrea Castelletti, direttore di Teatro Impiria che ne sarà anche il conduttore. La mattinata vedrà quindi sul palcoscenico un alternarsi di autorità e alunni vincitori, con momenti di intrattenimento teatrale e musicale, a cura degli attori di Teatro Impiria e del Coro del Liceo Musicale Montanari diretto dal Maestro Francesco Pagnoni alla presenza del Dirigente Matteo Sansone.
Numerosi gli alunni premiati, per il podio di ciascuna sezione ma anche per segnalazioni di merito e menzioni speciali, rappresentanti degli Istituti “Montini” di Castelnuovo del Garda, “Aleardi” di Verona, “Don Bosco” di Legnago, “Anti” di Villafranca, “Verdi” di Bolca, “Bolisani” di Isola della Scala/Villafranca, “S. Andrea” di Cologna Veneta ed altri ancora.
Tra i nostri ragazzi premiati si intercalerà la rievocazione di alcuni “campioni mondiali” della Legalità, a cura dei rappresentanti della Consulta degli Studenti. Saranno proprio loro a dare vita ad un contesto scenografico per presentare persone note e volti sconosciuti che hanno caratterizzato la loro vita, la loro quotidianità, per il rispetto della legalità nel mondo della scuola, del lavoro, dello sport e nelle istituzioni per l’applicazione della Giustizia, per ricordarci che la legalità e la libertà, non possono considerarsi come acquisite per sempre, ma che vanno costantemente perseguite e tutelate.

Condividi ora!