SERVIZI SOCIALI: INAUGURATO SPAZIO DIURNO PER DONNE SENZA DIMORA NELLA PARROCCHIA SAN PIO X

di admin
L’assessore ai Servizi sociali Anna Leso ha partecipato, nella parrocchia di San Pio X in borgo Venezia, all’inaugurazione dello Spazio Diurno Femminile promosso dai Servizi sociali del Comune di Verona e gestito dalla Comunità dei Giovani in collaborazione con la Parrocchia di San Pio X e l’Università degli Studi di Verona. Lo spazio è aperto…

“Si tratta di un intervento sociale a favore delle donne senza dimora o che si trovano in una condizione di disagio abitativo ed esistenziale estremo – ha spiegato l’assessore – grazie a questa iniziativa sarà possibile sviluppare percorsi di assistenza, di inclusione sociale, di socializzazione ed iterazione a favore delle donne più svantaggiate”. Il servizio è rivolto a donne maggiorenni, presenti nel comune di Verona, che si trovino in precarie condizioni materiali di esistenza o in una situazione di disagio abitativo ed esistenziale estremo; siano ospiti nelle strutture di accoglienza di bassa soglia, come i dormitori; siano prive di un’adeguata rete sociale di sostegno; siano seguite dai servizi sociali, dai servizi specialistici del territorio o da altre progettualità sociali definite e promosse dal Comune di Verona; necessitino di percorsi specifici di socializzazione ed inclusione sociale. Le finalità dello Spazio Diurno Femminile sono quelle di favorire e sostenere l’autonomia della persona nella cura di sé e nell’assistenza primaria, il supporto sociale, sanitario e burocratico tramite l’attività di segretariato e di orientamento; il supporto alla formazione pratica rivolta all’inserimento nel mondo del lavoro, attraverso laboratori creativi e produttivi come il laboratorio Caffè Bijoux per la creazione di bigiotteria. Informazioni all’indirizzo mail accoglienza@cdgvr.it o al numero 045/918168.

Condividi ora!