Lavoratori con disabilità, nuovo accordo quadro regionale

di admin
Il nuovo contratto presentato oggi dall'assessore Elena Donazzan estende la possibilità di utilizzare l'articolo 14 anche alle imprese sociali.
Un passo avanti significativo è stato compiuto in Veneto per favorire l’inclusione lavorativa di persone con disabilità. L’assessore al Lavoro della Regione Veneto, Elena Donazzan, ha presentato il nuovo accordo quadro che mira a facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro di persone con gravi difficoltà di inserimento. Questa iniziativa, che rientra nell’ambito dell’articolo 14 del Decreto legislativo 276/2003, segna un importante progresso verso la piena integrazione professionale e sociale.
Il Veneto si conferma così tra le regioni leader nell’attivazione di politiche inclusive, con un numero di persone con disabilità impiegate che oscilla tra 300 e 600 all’anno. L’accordo è stato firmato presso la cooperativa Noigroup di Castelfranco Veneto alla presenza di rappresentanti delle associazioni datoriali, delle organizzazioni sindacali e delle associazioni per le persone con disabilità.
L’assessore Donazzan ha sottolineato l’importanza della valorizzazione dei talenti individuali e la necessità di migliorare la qualità della vita attraverso l’integrazione lavorativa, con il supporto della rete pubblico-privato. La normativa articolo 14, in vigore da oltre vent’anni, è stata fondamentale nel processo di inserimento lavorativo, creando un efficace meccanismo di assunzione che coinvolge imprese e cooperative sociali.
Il nuovo accordo estende la possibilità di utilizzare lo strumento dell’articolo 14 anche alle imprese sociali, ampliando così il campo d’azione per l’inserimento lavorativo a fini civici, solidaristici e di utilità sociale. Tiziano Barone, direttore di Veneto Lavoro, ha evidenziato un incremento del 44% delle convenzioni in essere rispetto al 2022, con 281 convenzioni attive, coinvolgendo 560 persone con disabilità, 256 aziende e 85 cooperative sociali.
L’investimento della Regione del Veneto supera i 2,9 milioni di euro in incentivi all’assunzione e accomodamenti ragionevoli, dimostrando un impegno concreto verso l’inclusione lavorativa. Nel 2023, sono state registrate 5.612 assunzioni di persone con disabilità, con l’87% che gode di autonomia lavorativa.
Alessandro Agostinetti, direttore della Direzione Lavoro, ha sottolineato l’importanza del ruolo formativo delle cooperative nell’istaurare rapporti di lavoro qualificati, promuovendo la crescita professionale e l’inserimento in aziende profit. L’obiettivo è stimolare ulteriormente questo processo, garantendo che il valore della commessa permetta di retribuire adeguatamente tutti i lavoratori coinvolti, oltre a coprire gli oneri produttivi.
L’accordo, come dicevamo, è stato firmato nella sede della cooperativa Noigroup di Castelfranco Veneto alla presenza dei rappresentanti delle associazioni datoriali (Confindustria Veneto, Confapi Veneto, Confartigianato Veneto, CNA Veneto, Coldiretti Veneto, Confcommercio Veneto, Confesercenti Veneto Confcooperative Veneto, Legacooperative Veneto, Confprofessioni Veneto), dei rappresentanti delle organizzazioni sindacali dei lavoratori (CGIL Veneto, CISL Veneto, UIL Veneto, CISAL Veneto, UGL Veneto, Confsal Veneto), dei rappresentanti delle associazioni delle persone con disabilità.

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!