Museo del risorgimento: presentata mostra “Verona dagli Asburgo d’Italia” all’ex Arsenale austriaco

di admin
E’ stata presentata oggi all’ex Arsenale austriaco, la mostra “Verona dagli Asburgo al Regno d’Italia”, esposizione a cura dell’Assessorato alla Cultura del Comune, direzione dei Musei e Monumenti civici, realizzata in collaborazione con il Museo di Storia Naturale, la Biblioteca Civica e la Fondazione Museo Fioroni di Legnago, e con il sostegno di Banca Popolare,…

Presenti, nella palazzina 20/1 dell’ex Arsenale, l’assessore alla Cultura Erminia Perbellini, la direttrice dei Musei civici Paola Marini, il presidente della Banca Popolare di Verona Alberto Bauli, il direttore della Fondazione Fioroni Andrea Ferrarese e il curatore della mostra Ettore Napione. “Un evento che rientra tra le iniziative promosse dall’Amministrazione comunale per celebrare i  150 anni dell’Unità di’Italia – afferma l’assessore Perbellini –  ma anche un’occasione per la città di rivedere preziosità antiche del nostro territorio e ripercorrere i momenti storici più importanti del periodo  risorgimentale veronese”. Circa 220 gli oggetti esposti, provenienti dalla collezione del Museo del Risorgimento di Verona, inaugurato a Palazzo Forti nel 1938 e chiuso definitivamente negli anni Settanta. Dipinti, sculture, medaglie, armi, manifesti, stampe, divise militari e bandiere trovano spazio in una delle architetture militari più importanti della città ottocentesca.

Condividi ora!