Piccole produzioni locali, firmato a Fieragrircola un Accordo Quadro

di admin
L'assessore regionale Manuela Lanzarin ha annunciato la nascita della cabina di regia assieme a Veneto Agricoltura, Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie e Consorzio PPL Venete per garantire una una filiera del 'buono, sicuro e sano'.
Un nuovo capitolo si apre per le piccole produzioni locali venete con la firma dell’Accordo Quadro a Verona, annunciato da Manuela Lanzarin, assessore regionale alla Sanità e al Sociale. Questo importante passo rappresenta non solo un’azione di promozione ma anche un impegno concreto verso la valorizzazione del settore agroalimentare artigianale del Veneto.
L’iniziativa si colloca all’interno di un contesto più ampio di promozione della qualità della vita, della tutela della biodiversità e della sicurezza alimentare, mirando alla salvaguardia del territorio veneto. L’Accordo, sottoscritto in occasione di Fieragricola a Veronafiere, coinvolge attori chiave come Veneto Agricoltura, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, e il Consorzio PPL Venete, creando una cabina di regia che coordinerà le attività inerenti alle piccole produzioni locali, o PPL.
Le PPL Venete rappresentano un’eccellenza nel panorama agroalimentare italiano, distinguendosi per qualità, sicurezza e rispetto delle tradizioni. Con l’adesione di 1500 piccoli imprenditori, il progetto vanta già un vasto assortimento di 12 categorie agroalimentari, dimostrando l’importanza e la varietà del settore. Particolarmente rilevante è il caso di Treviso, cuore pulsante del progetto, dove 500 produzioni testimoniano l’impegno e la passione degli imprenditori locali.
L’obiettivo dell’Accordo Quadro è ambizioso: raggiungere il milione di consumatori, partendo dai 300mila veneti che già nel 2023 hanno scelto di sostenere le piccole produzioni locali. Questa iniziativa non solo garantisce prodotti a km zero e a filiera corta, ma rappresenta anche un investimento nella consapevolezza dei consumatori, offrendo loro prodotti che sono espressione diretta della stagionalità e delle tradizioni venete.
L’Assessore Lanzarin sottolinea l’importanza della prevenzione, che parte proprio dalla valorizzazione delle produzioni locali, garantendo al consumatore prodotti sani, sicuri e di qualità. La collaborazione con le aziende sanitarie venete e i servizi dei Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende ULSS assicura un controllo rigoroso su sicurezza e igiene, promuovendo una corretta concorrenza nel settore.

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!