Mercato del latte, domanda vivace su scala globale

di admin
All'interno della 116ª edizione di Fieragricola c'è spazio anche per un'analisi del mercato del latte che in Italia vede un leggero aumento dei prezzi.
Il settore lattiero-caseario è protagonista alla 116ª edizione di Fieragricola, l’importante rassegna internazionale di agricoltura a Verona fino al 3 febbraio 2024. Il settore sta navigando in acque complesse ma con segnali di speranza all’orizzonte. In un contesto globale segnato da tensioni geopolitiche, che vanno dall’Ucraina al conflitto israelo-palestinese, passando per il Canale di Suez fino alle incertezze in Asia, l’industria del latte si trova di fronte a sfide significative legate ai costi di produzione e di internazionalizzazione. Tuttavia, dati recenti suggeriscono che il mercato potrebbe mantenere valori sostenuti nei prossimi mesi, favorendo gli investimenti in settori chiave come il benessere animale, la sostenibilità e l’innovazione tecnologica.

Segnali positivi dall’Oceania e la Cina

L’ultima quotazione del Global Dairy Trade indica un aumento generalizzato dei prezzi dei principali prodotti lattiero-caseari, testimonianza di una domanda mondiale vivace. In particolare, la Cina ha registrato una crescita nelle importazioni di latte, panna, formaggi e altri prodotti lattiero-caseari, nonostante un contesto economico meno favorevole e un incremento della produzione interna.

Produzione in equilibrio e domanda in crescita

A livello mondiale, la produzione di latte si è mantenuta stabile, con un leggero aumento dello 0,2% rispetto all’anno precedente, mentre la domanda di prodotti lattiero-caseari ha mostrato un incremento dello 0,6%. Ciò suggerisce che il 2024 potrebbe offrire opportunità di guadagno per gli allevatori, nonostante i potenziali rischi legati alla volatilità dei costi di produzione, che potrebbero tuttavia beneficiare di un calo dei prezzi del mais e della soia.

L’Unione Europea e l’Italia: tra frenate e riprese

Mentre la produzione lattiera nell’Unione Europea mostra segni di rallentamento, con un aumento complessivo limitato allo 0,1%, in Italia i prezzi del latte spot hanno iniziato a riprendersi, segnalando una possibile inversione di tendenza dopo il calo di dicembre. L’export italiano di prodotti lattiero-caseari ha registrato una crescita significativa, soprattutto nel settore dei formaggi, simbolo dell’eccellenza casearia del Paese.

Verso un nuovo approccio di filiera

La riflessione proposta da Clal a Fieragricola si concentra sull’evoluzione del concetto di filiera in quello di organismo, promuovendo un dialogo più ampio tra i vari attori del settore. Questo approccio mira a rispondere meglio alle richieste dei consumatori e a rafforzare il legame tra produttori e distribuzione, enfatizzando il ruolo dell’allevatore non solo come produttore di latte ma anche come garante del benessere animale e della sostenibilità.

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!