DA CAOVILLA A SAN PELLEGRINO IL BOOM DI WOODN INDUSTRIES.

di admin
La terrazza showroom di René Caovilla, a Milano; la ristrutturazione esterna di Nice ad Oderzo: l'intero residence del quartiere Novoli a Firenze e oltre 1500 mq. delle Terme di San Pellegrino, sono gli ultimi interventi che Woodn Industries ha realizzato in Italia, i primi tre con materiale Woodn, il quarto con il decking Greenwood.

Nuovi interventi che non solo l’amore dei più grandi architetti per i materiali del gruppo bellunese (una mega azienda in Cina e una a Salzano, nel veneziano e uffici in via Caffi a Belluno) ma anche l’interesse delle più grandi e conosciute aziende italiane, senza contare che all’estero le realizzazioni con il legno tecnico Woodn e con il legno hi-tech Greenwood, sono in tutti i continenti. Gli uffici e lo showroom di Renè Caovilla, situati in corso Matteotti, hanno scelto l’eleganza e il prestigio di Woodn per dare lustro ad una delle più grandi firme del mondo della moda. Stesso discorso per Nice per conto della quale l’architetto Carlo Dal Bo ha realizzato con Woodn un raffinato progetto di ristrutturazione esterna della prestigiosa azienda veneta. Per la residenza privata del quatiere Novoli a Firenze è la proprietà decorativa studiata dall’architetto Carlo Nardi che è riuscita a coniugare modernità e rispetto dedlla tradizione urbanistica fiorentina. I 1500 mq. di decking Greenwood , color ebano, finitura Solarium, si è esaltata la bellezza delle Terme di San Pellegrino, tempio del benessere e del totale relax, considerate tra i complessi termali più famosi al mondo. Un progetto curato dallo studio Deta.
Cresce , dunque, sempre più l’interesse attorno ai legni non legni di Woodn, un materiale straordinario che sta rivoluzionando il modo di arredare esternamente.

Condividi ora!