EUROPEAN CYCLING CHALLENGE 2016: VERONA E’ AL 28° POSTO NELLA CLASSIFICA COMPLESSIVA

di admin
Prosegue fino alla fine del mese di maggio l’European Cycling Challenge - ECC 2016, la sfida europea fra squadre di ciclisti urbani. Dopo circa due settimane dall’inizio Verona è al 28° posto, su 52 città iscritte, nella classifica principale, 26ª in quella della città più ciclabile e 24ª per numero di partecipanti, che al momento…

“Dopo diciassette giorni dall’avvio della sfida – commenta l’assessore all’Ambiente Enrico Toffali – Verona è quasi a metà classifica e la partecipazione è buona, se si considera che questo è il primo anno di adesione all’iniziativa. I nostri ciclisti urbani hanno percorso complessivamente 16 mila chilometri, risparmiando l’emissione di circa 3 mila chilogrammi di CO2. Invito pertanto chiunque utilizzi la bicicletta in città ad iscriversi, c’è tempo fino alla fine del mese per partecipare”.
Durante l’European Cycling Challenge, le città partecipanti si sfidano con le proprie squadre di ciclisti, che raccolgono chilometri e contribuiscono così al monte-km del comune. Tutti coloro che vivono o si spostano in città possono registrarsi e tenere traccia dei propri spostamenti in bicicletta tramite la app gratuita per smartphone Cycling365. Per chi non fosse dotato di smartphone o di GPS, è prevista anche la possibilità di inserire manualmente gli spostamenti effettuati, creando un profilo personale sul sito www.cyclingchallenge.eu/it.
Per la partecipazione ad ECC 2016 si può utilizzare qualunque tipo di bicicletta, l’importante è ricordarsi di attivare l’applicazione ed i servizi di localizzazione del telefono ogni qualvolta si utilizza il mezzo a due ruote.

Condividi ora!