CartOrange taglia il traguardo dei 450 consulenti di viaggio e ne cerca 150 per il 2016/2017

di admin
L’azienda che ha portato per prima in Italia la professione di consulente di viaggio nel 1999 continua ad ampliare la sua rete, soprattutto grazie ai numerosi ex-agenti di viaggio, oggi raccolti nella speciale divisione “Top Team”

Quella del consulente di viaggio, che propone vacanze tagliate su misura per le richieste dei clienti, sempre più orientate all’aspetto esperienziale, si conferma una figura professionale sempre più ricercata. CartOrange, l’azienda che ha portato in Italia questa professione e da vent’anni forma e fa crescere figure qualificate per il settore, ha raggiunto il numero di 450 consulenti, elemento che rafforza ancora di più la sua leadership nel nostro Paese.
Inoltre, ha dato il via per il 2016-17 alla ricerca di 150 nuovi Consulenti per Viaggiare di cui 75 da inserire nella divisione “Top Team”, riservata agli agenti di viaggio

La professione di consulente è un’opportunità interessante sia per chi desidera entrare nel mondo del turismo sia per chi già vi lavora e vuole contare sull’esperienza della società leader in Italia. «Oggi gli agenti di viaggio hanno una grande opportunità – spiega l’amministratore delegato di CartOrange Gianpaolo Romano – quella di entrare nella nostra divisione Top Team; negli ultimi due anni decine di ex agenti hanno deciso di trasformarsi in consulenti, sfruttando il know how unico ed esclusivo di CartOrange. Ciò gli ha consentito di trovare ed ampliare la clientela, rivolgersi ad una utenza qualificata, ridurre i costi e contare sull’esperienza ventennale dell’azienda».

La ricerca è rivolta ad ambosessi in tutta Italia. I Consulenti per Viaggiare CartOrange sono professionisti del settore altamente qualificati che propongono itinerari su misura e incontrano i clienti a domicilio. Il loro punto di forza sta nel proporre ai clienti viaggi articolati e personalizzati: itinerari su misura, viaggi tematici, viaggi di nozze e vacanze esperienziali.
CartOrange è la prima azienda italiana, con 20 anni di esperienza, che si dedica completamente alla professione del consulente di viaggio: una scelta vincente, come dimostra l’ascesa della società che ha registrato il 34% di crescita in due anni.
«Il nostro fiore all’occhiello – conclude Romano – è certamente il programma di eventi formativi della Travel Academy, attivo tutto l’anno, con corsi sia via web sia in aula dedicati ai professionisti di ogni livello: dai corsi base per chi avvia l’attività, ai corsi avanzati per gli agenti di viaggio che hanno già molti anni di esperienza».

Condividi ora!