Due francobolli e due annulli celebrativi, dedicati al 50° Vinitaly. A disposizione del pubblico dall’11 aprile 2016.

di admin
Il “Vinitaly” la più grande fiera europea ed internazionale del vino, creata nel 1967 dal lungimirante Angelo Betti per valorizzare i vini italiani e, al tempo, soprattutto, il Valpolicella ed il Soave, espressione massima della vitivinicoltura veronese, compie quest’anno cinquant’anni.

La grande rassegna vinicola, orgoglio di Verona e d’Europa, è nata presso Veronafiere e da Veronafiere viene, ogni anno, organizzata, godendo di una sempre maggiore partecipazione di aziende, quest’anno 4500, e di un afflusso di visitatori, il cui numero raggiunge i circa 160.000. Importantissima la presenza di delegazioni commerciali da diverse parti del mondo, interessate ai vini italiani e, se del caso, anche stranieri. Molti sono gli eventi, miranti a festeggiare il 50° Vinitaly, che raccoglie sempre più consensi ogni anno, facendo conoscere il vino veronese, anzitutto, e Verona, nel globo, e fra questi anche l’emissione, da parte di Poste Italiane, di due francobolli, ciascuno da 0,95€, che saranno annullati con
due timbri commemorativi diversi. Essi riproducono rispettivamente la rivisitazione, in chiave moderna, del primo storico marchio di Vinitaly e il logo del cinquantenario, accostati all’attuale logo della manifestazione; in entrambe è riportata la scritta “VERONAFIERE”, tratta dall’omonimo emblema istituzionale dell’Ente Autonomo per le Fiere di Verona. Completano i francobolli la leggenda “SALONE INTERNAZIONALE DEI VINI E DEI DISTILLATI”, le date “1967 2016”, la scritta “ITALIA” e il valore “€ 0,95”. Per l’occasione dell’emissione di cui sopra, è stato posto in circolazione un foglio di tredici francobolli da 0,96€, dedicati alle migliori uve italiane, fra le quali, la “Gargànega”, madre del “Soave”,  la cui foto è dovuta ad Aldo Lorenzoni, direttore del Consorzio di Tutela del Vino Soave. Detto foglio porta, nei due lati superiori, la dicitura “Vinitaly”, con relativo logo celebrativo. Un’interessante, importante iniziativa, che, attraverso il messaggio visualizzato su francobolli e timbri, fa conoscere ai destinatari della corrispondenza, con gli stessi affrancata, il vino italiano – che crea lavoro e ricchezza –  Vinitaly International e Verona stessa.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!