IL PRESIDENTE ZAIA RICORDA IL PROFESSOR ANGELO FERRO

di admin
Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, rivolgendo le condoglianze alla famiglia, ricorda Angelo Ferro, docente universitario, imprenditore di successo ed esperto di temi socioeconomici, scomparso ieri a Padova.

“Non è trascorso nemmeno un anno da quando proprio nella sede della Fondazione Opera Immacolata Concezione a Padova ho incontrato il professor Ferro, in occasione della  sottoscrizione di un protocollo d’intesa per la riabilitazione dei pazienti oncologici e trapiantati. Capii allora e lo ribadisco oggi che quella struttura è in qualche modo la sintesi della notevole capacità manageriale e della straordinaria umanità di un grande padovano e di un grande veneto”.
 “La nostra regione perde una delle figure più importanti della scena accademica e dell’impegno in ambito sociale – conclude il governatore –. Attraverso i tanti traguardi da lui raggiunti, con dedizione ma anche con competenza e saggezza, ha reso un grande servizio alla comunità veneta”.     
   

Condividi ora!