Elettroexpo, punto d’incontro internazionale di appassionati e di professionisti a Verona.

di admin
La 53ª edizione si è tenuta dal 28 al 29 novembre 2015.

Non è possibile scrivere o elencare, quanto si è visto alla 53ª Elettroexpo di Verona, tenutasi nel quartiere di Veronafiere. Due padiglioni, gremiti di giovani, di appassionati e di professionisti, tutti attratti da un’offerta, dominata dal nuovo, dal moderno e dalla molteplicità dei prodotti d’ogni tipo, talvolta inimmaginabili.  Festa dell’elettronica, dell’informatica e dei radioamatori, dunque…  Non solo, ma pure radiantismo, con due relativi convegni. C’è da segnalare, inoltre, che presenti erano non solo, visitatori italiani, ma anche, in buon numero,  stranieri, www.elettroexpo.it. D’altra parte, chi raggiunge Elettroexpo veronese, trova tutto, quanto sta cercando per la propria attività. Prodotti a parte, erano attivi presso la fiera, il Verona  DX Team, l’Associazione Radioamatori Italiani, sezione di Verona-Est, con tanto di convegno, un importante Mercatino del Privato, o borsa-scambio, per associazioni e per hobbisti, mentre oltre cento espositori proponevano computers, smartphones, tablets, ricetrasmittenti, apparati elettronici, videogiochi ed accessori. Non mancava un ben fornito Mercatino della Radio e della Fotografia, settore,  collezionistico, quest’ultimo, fortemente in crescita e sempre alla ricerca di apparecchi fotografici ed accessori usati e d’epoca, dimostrando attenzione anche sia per la fotografia analogica che digitale. Il tutto, accompagnato da fotografie d’autore, libri sulla fotografia e sulla relativa arte.
 Elettroexpo è e sarà la Fiera Internazionale del futuro, perché l’elettronica e l’informatica domineranno il globo, più di quanto possiamo ora pensare.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!