A Concamarise, Verona, ”V Festa di Sant’Antonio Abate” a cura della ‘Confraternita dei Nostalgici del Tabàr’.

di admin
L’evento si terrà nei giorni 16 e 17 gennaio 2016, in onore del Santo, protettore degli animali.

Le Confraternite sono molte, in Italia ed all’estero, e tutte hanno motivi d’esistenza, dettati dalla volontà di riportare alla luce tradizioni, di continuarle, ricordando il passato, con la sua storia e la sua cultura e, non ultimo, di promuovere le produzioni, soprattutto agricole locali. Ottimo, quindi, l’intento della Confraternita del Tabàr di rendere omaggio al Santo degli animali, Sant’Antonio Abate (251-357). In merito, ricordiamo con piacere, quando, nel giorno del Santo, il 17 gennaio, gli agricoltori, con grande e bella devozione, portavano, un tempo, il loro cavallo – in rappresentanza, guarda caso, di tutti gli animali della corte – davanti al sagrato della Chiesa parrocchiale, onde fare cadere sugli stessi la benedizione da parte del Parroco. Importante per l’organizzazione della manifestazione è il patrocinio del Comune di Concamarise e la collaborazione del locale Circolo Noi. Il giorno 16 gennaio, l’evento inizierà con una Santa Messa alle ore 18,30 e, poi, con l’apertura degli stands gastronomici, con giochi e con l’esibizione del cantastorie Uber Bampa Trevisani. Il 17 gennaio, Confraternite e Nostalgici del Tabàr si raduneranno davanti al Circolo Noi, vi sarà un importante concerto di campane – concerto che rallegra gli animi e parla di Dio –, cui seguiranno una processione con la statua di Sant’Antonio Abate e, alle 10,30 la Santa Messa, celebrata da P. Flavio R. Carraro, vescovo emerito di Verona. Bimbi in abiti d’epoca presenteranno l’iniziativa Anch’io amo gli animali e la natura, cui seguirà il 1° Raduno Ippico di Sant’Antonio Abate. Indi, saranno benedetti gli animali, davanti al sagrato della Parrocchiale, e distribuito il sale, precedentemente benedetto. Alle ore 13,00, presso il Ristorante Reysol, avrà luogo un convivio a base di piatti tipi locali e l’assegnazione dell’annuale premio “Confraternita del Tabàr” 2016.  Complimenti al presidente della Confraternita del Tabàr, Fabrizio Lonardi e ai suoi collaboratori! Per ulteriori dettagli: Sganzerla Luigi: 044 283893 – 344 2660849;    Pietroboni Patrizio: 349 5531998 e Mantovanelli Loretta: 044 2374120.                                  Pierantonio Braggio

Condividi ora!