GIROLIO D’ITALIA ARRIVA A ILLASI: DAL 20 AL 22 NOVEMBRE UN WEEK END DEDICATO ALL’EXTRAVERGINE CON UNA RIUNIONE SPECIALE DEL CAMPER CLUB MARCO POLO

di admin
Degustazioni, mercatini, cooking show, visite guidate e l'opportunità di sottoscrivere la Carta di Milano anche dopo l'Esposizione Universale, nel week end veneto del Girolio

Una vera carovana (di camper) arriverà a Illasi (VR) il prossimo 20 novembre per la tappa regionale veneta del Girolio d’Italia 2015 Speciale Expo, il tour dedicato all’extravergine promosso dall’Associazione Nazionale Città dell’olio per valorizzare i territori, le produzioni olivicole, i luoghi e i mestieri legati alla terra e all’olio e organizzato in collaborazione con i coordinamenti regionali – e in questa occasione anche con l’Associazione Marco Polo Camper Club di Illasi – che porta con sé un testimonial d’eccezione: la Carta di Milano, che anche dopo la chiusura di Expo, come spiega il Presidente dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio Enrico Lupi "continua ad arrivare nei territori per essere condivisa e sottoscritta dalle istituzioni locali e dalla popolazione, perché possano continuare a diffondersi nel tempo e nello spazio i principi che l’hanno ispirata ovvero la promozione di uno stile di vita sano e di un’agricoltura sostenibile, la lotta all’obesità e la riduzione dello spreco di cibo del 50% entro il 2020".
"Per il territorio illasiano – aggiunge il sindaco Paolo Tertulli – la manifestazione fornisce l’occasione di sottolineare il valore culturale e paesaggistico dell’olivo e dà attenzione e sostegno alla produzione dell’olio, diventando di fatto una sfida per affiancare definitivamente il terroir dell’olio delle colline veronesi a quello più noto dei vini Valpolicella e Soave".
La festa si svolgerà su tre giorni, dal 20 al 22 novembre e sarà ricca di appuntamenti: il primo è per venerdì 20, con l’apertura al Palatenda del mercatino dei sapori dell’olio extravergine di oliva veneto Valpolicella DOP e dei prodotti tipici locali, accompagnata da una degustazione-gioco alla scoperta dell’olio buono curato da AIPO-Unaprol in collaborazione con Verona Fiere, e a seguire un cooking show con lo chef Alberto Bellomi titolare del ristorante "Dalla Lisetta di Cellore". L’apertura ufficiale del Girolio coinciderà con una cena – sempre al Palatenda – con musica anni 60-70-80. Sabato 21 novembre la giornata clou, con la cerimonia ufficiale di apertura della tappa del Girolio con firma della Carta di Milano al Municipio, seguita dalla visita delle autorità al mercatino dei sapori al Palatenda, dove in contemporanea si svolgerà il cooking show dello chef Marcantonio Sagramoso del ristorante "Le Cedrare" di Illasi. Ma prima della cerimonia di inaugurazione, nel Giardino Musicale Dino Formaggio in Piazzetta Baldo Sprea, un incontro di aggiornamento tecnico e normativo sulle misure legate all’olivo e all’olio di oliva a cura di AIPO moderato dal giornalista Gustavo Franchetto. Per tutta la mattina, dalle 9 fino alle 14, sarà inoltre possibile effettuare escursioni guidate ai frantoi del territorio (su prenotazione allo 045.7681407). Nel pomeriggio, alle 16.30, tecniche di assaggio e degustazione guidata al Palatenda e alle 18 incontro con Antonio Belloni – autore del libro "Food Economy" – al Giardino Musicale Dino Formaggio, moderato dalla ricercatrice del Dipartimento di Psicologia e Antropologia Cultura dell’Università di Verona Debora Viviani. Intanto nel Palatenda ancora cooking show e cena con ballo liscio.
La giornata di domenica 22 si apre con la visita guidata gratuita (fino alle 16, da prenotare allo 045.7681407) alla Villa Sagramoso Perez Pompei e a Villa Carlotti Pompei e la sfilata con esposizione di macchine agricole d’epoca a Piazza Polonia, dove alle 12 si esibiranno musici e sbandieratori di Montagnana (PD). Intanto al Palatenda continuano i cooking show con Massimo Micco titolare della pizzeria "Da Massimo" in attesa del pranzo con il mondo agricolo (da prenotare al 3497435687). I musici e sbandieratori di Montagnana si esibiranno altresì nel pomeriggio, in Piazza Libertà.
La tappa illasiana del Girolio d’Italia Speciale Expo, è stata organizzata in contemporanea con il dodicesimo raduno del Camper Club Marco Polo fissato proprio a Illasi nello stesso week end. Per partecipare in camper al ritrovo – e agli eventi del Girolio – è necessario segnalare la propria presenza al Camper Club via mail a marcopolo.valdillasi@gmail.com oppure chiamando il 3402820768.
Dal veneto, il tour di Girolio ripartirà poi alla volta di Rosignano Marittimo in Toscana per la tappa regionale del 28 novembre e poi ad Arco in Trentino, dove calerà il sipario sull’edizione 2015 il prossimo 6 dicembre.

Condividi ora!