BOTTEGA CONSEGNA 1 MILIONE DI YEN A HIROSHIMA

di admin
Oggi, presso il city Hall di Hirshima, Sandro Bottega, titolare di Bottega spa, una tra le più grandi aziende vinicole italiane (44,5 milioni di euro di fatturato), consegnerà al sindaco della martoriata città giapponese un assegno di 1 milione di yen.

 E’ il frutto delle vendite di una bottiglia di grappa, in vetro soffiato con all’interno una miniriproduzione, sempre in vetro, di una colomba, simbolo della pace. Una bottiglia dedicata a Hiroshima, dapprima criticata da parte di alcuna stampa e, invece, premiata dal pubblico, tanto che continuano ad arrivare richieste per questa bottiglia, al momento commercializzata solo in Italia e in Giappone. Commemorativa dei 70 anni dalla devastazione atomica la bottiglia di Bottega, denominata “ peace for Hiroshima” ha lo scopo di aiutare, tramite l’agenzia Atomic Bomb Survivor Relief, gli Hibakuska, ossia i sopravvissuti ancora in vita, pochi per la verità, che hanno subito e continuano a subire nel corpo e nella psiche le prolungate conseguenze delle terribili radiazioni. Nella stessa occasione Sandro Bottega consegnerà anche una bottiglia riprodotta in dimensioni giganti e contenente 12 litri di grappa.

Condividi ora!