Agsm, Amia e Acque Veronesi assieme in un unico stand a Villaggio del Bambino Fiera Cavalli

di admin
Da domani a domenica Verona torna ad essere la capitale indiscussa dell’ “horse world” con la storica Fiera Cavalli. Il tradizionale appuntamento annuale, promosso dall’Ente Fiera di Verona, offrirà un palinsesto di altissimo livello internazionale, anche a livello competitivo oltre che ludico-culturale. E quest’anno Agsm, Amia e Acque Veronesi tornano ad essere presenti insieme alla…

Lo spazio delle tre Aziende sarà al padiglione 1. Qui i ragazzini saranno coinvolti in una serie di attività, eseguite in collaborazione con CEA Legambiente, basate soprattutto sui temi di energia, acqua e rifiuti come i laboratori “Il sole li muove”, il cruciverba gigante e il super Gioco dell’Oca.

 

“Per toccare il cuore delle anime belle dei nostri bimbi occorrono parole semplici e di facile comprensione”, spiega Fabio Venturi, presidente di Agsm. E continua: “I servizi offerti da Agsm, Amia e Acque Veronesi sono importanti per tutti. Ma è importante soprattutto spiegarli e farli capire. Noi vogliamo partire dai bambini, che saranno gli adulti di domani. Le buone pratiche e i sani principi, se imparati da piccoli, diventano gesti quotidiani semplici e fondamentali per la tutela e il benessere del territorio e quindi anche di tutti i suoi abitanti”.

 

“Amia non poteva sottrarsi a questa originale iniziativa”, conclude Andrea Miglioranzi, presidente di Amia, “noi da sempre portiamo avanti un dialogo costante e spontaneo con le giovani generazioni . Sono molto contento di avere condiviso e supportato questa idea che permetterà ai piccoli fruitori non solo di addentrarsi nell’entusiasmante mondo dei cavalli ma anche di lavorare attraverso laboratori didattici, di divertirsi con giochi popolari e di imparare a gestire il proprio comportamento in modo sostenibile, senza alterare gli equilibri naturali”.

 

“Per la prima volta la nostra società, Agsm e Amia faranno squadra e daranno la possibilità a centinaia di giovani veronesi e alle loro famiglie di cimentarsi in laboratori, giochi ed iniziative didattiche interamente dedicate ai temi delle risorse idriche, dell’energia e dei rifiuti”, ha sottolineato Niko Cordioli, presidente di Acque Veronesi. “Un modo per riflettere sul loro valore inestimabile e promuoverne un utilizzo responsabile, valorizzando soprattutto l’acqua del rubinetto che, come dimostrato da migliaia di analisi di laboratori è buona, sicura ed economica”.

 

Condividi ora!