Settembre mese dell’Alzheimer “Insieme alla famiglia contro l’Alzheimer” Dal 28 settembrei gruppi di auto mutuo aiuto rivolti ai familiari dei pazienti

di admin
Nel mese di settembre prende il via la seconda parte del progetto “Insieme alla famiglia contro l’Alzheimer”, iniziativa promossa dall’Associazione “Neuroscienze e Dolore” O.N.L.U.S. in collaborazione con il Comune di Peschiera del Garda e la Casa di Cura “Dott. Pederzoli”.

A partire dal 28 settembre 2015, alle ore 17.30, nella sede del Sub Club di Peschiera del Garda, sita in via XXX Maggio, si terranno i gruppi di auto mutuo aiuto rivolti ai familiari dei pazienti affetti da demenza di Alzheimer e da altre patologie simili. Il Comune di Peschiera del Garda ha scelto di partecipare, con tale iniziativa, al mese dedicato alla sensibilizzazione e all’informazione su questa malattia ancora molto sottostimata e purtroppo in continuo aumento.

 

I gruppi di auto mutuo aiuto –diretti e coordinati da psicologhe esperte – nascono per aiutare e supportare i familiari dei malati a gestire gli aspetti emotivi, assistenziali e decisionali. Gli incontri, della durata di due ore ciascuno, si svolgeranno a cadenza quindicinale. È prevista la formazione di due gruppi composti da 10-12 familiari. L’obiettivo è quello di fornire ai caregiver uno spazio nel quale confrontarsi, scambiare esperienze e conoscenze per favorire l’assistenza e la cura dei propri cari affetti da patologie degenerative che comportano un grave dispendio di energie fisiche, psichiche ed emotive per chi se ne occupa da vicino.

 

I gruppi di auto mutuo aiutosono modalità d’intervento che consentono il confronto diretto tra persone che condividono la medesima storia di gestione di un malato di demenza. Ritrovarsi tra persone che hanno affrontato– o affrontano – esperienze analoghe permette di percepire meno la solitudine, offrire uno spazio di confronto e aiutare a esprimere sentimenti senza il timore del giudizio altrui. I gruppi vogliono facilitare il passaggio e la trasmissione di informazioni e nascono per agire da rinforzo alle proprie azioni. Scopo ultimo sarà quello di individuare bisogni e problemi comuni, per risolverli insieme.

Per ulteriori informazioni: Dr.ssa Federico Angela – 3489215946

Condividi ora!