UNIVERSITA’ LUISS GUIDO CARLI: Magistrali si diventa – il grande evento del 2015 per scegliere il proprio futuro. Venerdì 20 febbraio 2015 a Roma.

di admin
Gli studenti potranno scegliere tra 20 professionisti e top manager per un colloquio diretto personalizzato. Test di ammissione ai corsi di laurea magistrale il 5 marzo 2015 a Roma presso l’Hotel Ergife. – Si terrà il 20 febbraio dalle 12:00 alle 17:00 presso la sede LUISS di Viale Romania 32 a Roma, il grande evento…

Fra le novità, indirizzi con focus su innovazione, digitalizzazione e Big Data per i corsi di laurea in Management e Marketing, tra cui Innovation & Entrepreneurship, Digital Management, Marketing Analytics and Metrics.

Grande spazio sarà poi dedicato ai nuovi programmi di Double Degree, il progetto che permette di ottenere un doppio diploma di laurea, grazie alle partnership con prestigiose università extraeuropee, fra le quali la China Foreign Affairs University di Pechino, la Fudan School of Management di Shanghai, la Fordham University di New York e la Moscow State Institute of International Relations.

I ragazzi saranno anche accompagnati in un “viaggio” all’interno del Campus e delle sue attività. Ci sarà infatti la possibilità di conoscere alcuni professori e ascoltarli in una sessione plenaria, oltre che pranzare presso la mensa del campus per chiacchierare con studenti già iscritti alla LUISS prima dell’incontro diretto con i protagonisti del mondo del lavoro che si aprirà alle 14:30.

Un’occasione, quella del 20 febbraio, importante per capire anche come prepararsi al meglio al test di ingresso per le facoltà a numero chiuso. Dalle 16:00 alle 17:00 infatti i partecipanti all’ervento potranno sostenere una simulazione della prova di ammissione LUISS che si terrà il 5 marzo 2015 presso l’Hotel Ergife di Roma. Le iscrizioni al test sono aperte fino al 2 marzo.

Per maggiori informazioni: http://insiemesidiventa.luiss.it/magistrali/.

SCHEDA: LUISS – MONDO DEL LAVORO – ITALIA

Dati ISTAT – Tasso di disoccupazione (aggiornati al 30/01/2015)
Il tasso di disoccupazione a dicembre 2014 risulta in forte calo, scendendo al 12,9%, in diminuzione di 0,4 punti percentuali su novembre (13,4%). Il numero dei non occupati tra i 15 e i 24 anni segna una decisa riduzione, calando al 42% (43,9% novembre).

Dati occupazione LUISS – Indagine laureati 2013
Aumento numero complessivo di occupati dal 73,8% all’80,8%.
A 1 anno dalla laurea risulta occupato il 78,4% (72,6% nel 2012) e a 3 anni dalla laurea il 78,5% (74,4% nel 2012).
Il tempo medio di attesa tra il momento della laurea e il primo lavoro è di 3 mesi.
La retribuzione netta mensile a 1 anno dalla laurea è di 1.282 euro (1.016 euro Almalaurea) e a 3 anni di 1.530 euro (1.427 euro nel 2012).

Attività del Career Services LUISS
Ogni anno più di 200 opportunità di incontri di formazione e orientamento.
Oltre 700 le aziende che negli ultimi 20 mesi hanno attivato una collaborazione con la LUISS.
Ogni anno LUISS riceve e pubblica oltre 1.200 Job-Posting.

Dati JobPricing LUISS1
A inizio carriera il laureato LUISS ha uno stipendio annuale di 37mila euro.
Le remunerazioni aumentano con il passare degli anni: gli assegni crescono in media del 208%, fino a 115mila euro con il superamento dei 45 anni di età.
Laurearsi in atenei privati rende il 21% in più degli omologhi statali.
Differenza stipendi laureati con quelli dei diplomati: 10.700 euro. Dottori 52.912 euro contro i 42.182 euro dei diplomati.

Dati startupper laureati rispetto a diplomati*
Il 40% dei laureati sviluppa una startup nel settore dell’ICT e nel digital, mentre il 21% dei diplomati predilige il campo dell’edilizia e del commercio. Un valore che si presenta simile anche nel dato femminile. Sono infatti il 40% le laureate che decidono di fare impresa contro il 27% delle diplomate.

LUISS Guido Carli, la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali, costituisce oggi un punto di riferimento scientifico e culturale in Italia e all’estero per gli studenti interessati alle discipline economiche, manageriali, sociali e giuridiche.

Per l’a.a. 2014/2015 è stato registrato il record storico di domande di ammissione con un aumento del 19% rispetto all’anno precedente, segnando un risultato mai raggiunto nella storia dell’Università. Il 5,7% delle domande provengono dal Nord Italia, di cui il 33,6% dal Veneto.

In linea con le esigenze di un mercato del lavoro alla ricerca di figure professionali sempre più complete e variegate, l’Ateneo ha sviluppato una strategia formativa unica e innovativa che ha affiancato alla qualità dell’insegnamento l’offerta di servizi nuovi come la Biografia dello Studente. A partire dall’estate scorsa, LUISS ha inoltre attivato il Progetto VolontariaMente, un pacchetto di attività a sfondo etico-sociale, in partnership con le principali onlus italiane ed internazionali, per fare vivere alle giovani matricole anche un’attività di volontariato in un’ottica di completamento del profilo accademico.

Nel 2014 LUISS è stata classificata da Il Sole 24 Ore al secondo posto tra gli atenei non statali d’Italia.

Condividi ora!