IL CDA APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30.09.2014

di admin
Prosegue il trend di crescita del Gruppo Fedrigoni: EBITDA +35% ed utile netto + 94% nei primi 9 mesi Ricavi a 649,9 mln/euro (599,3 mln/euro al 30/09/13): +8,4% Ebitda a 84,9 mln/euro (62,8 mln/euro al 30/09/13): +35,2% Risultato operativo a 65,9 mln/euro (39,5 mln/euro al 30/09/13): +66,8% Risultato netto a 41 mln/euro (21,1 mln/euro al…

Il Consiglio di Amministrazione di Fedrigoni S.p.A. – importante operatore internazionale nel settore della produzione e vendita di carte ad alto valore aggiunto, prodotti di sicurezza e prodotti autoadesivi – ha approvato oggi il Bilancio consolidato intermedio abbreviato al 30 settembre 2014.

«I risultati del terzo trimestre confermano il trend di crescita mostrato nei primi sei mesi del 2014. In un contesto di mercato sicuramente sfidante, in tutti i settori in cui Fedrigoni opera, dai supporti per packaging alle banconote fino alle carte adesive, il Gruppo si distingue per un posizionamento competitivo forte nei segmenti ad alto valore aggiunto, grazie in particolare ai continui investimenti in tecnologia” ha dichiarato l’Amministratore Delegato Claudio Alfonsi, che prosegue: “obiettivo del Gruppo è continuare il percorso di crescita, sia per linee interne, sia attraverso acquisizioni sui mercati internazionali, dove la quota di fatturato raggiunta oggi è pari al 65%”.

I principali risultati consolidati del terzo trimestre 2014

I Ricavi consolidati delle vendite sono stati pari a 649,9 milioni di euro, in aumento del 8,44% rispetto a 599,3 milioni di euro registrati nell’omologo periodo del 2013 per effetto del mix dei prodotti venduti e di un aumento diffuso del fatturato nei vari mercati e segmenti di attività.

Ricavi per area geografica
Periodo chiuso al 30 settembre

Migliaia di Euro
2014
2013
Italia
230.519
222.595
Europa
267.200
248.493
Resto del Mondo
152.188
128.207
Totale
649.907
599.295

L’Ebitda del Gruppo è stato pari a 84,9 milioni di euro, in crescita del 35,2% rispetto al dato dei primi 9 mesi del 2013, pari a 62,8 milioni di euro.

Il Risultato operativo del Gruppo è stato pari a 65,9 milioni di euro (di cui circa 5,3 milioni di euro di proventi non ricorrenti), in aumento del 66,8% rispetto al dato registrato al 30 settembre 2013, pari a 39,5 milioni di euro.

Il Risultato netto è stato pari a 41 milioni di euro, in crescita del 94,3% rispetto ai 21,1 milioni di euro registrati al 30 settembre 2013.

La Posizione finanziaria netta al 30 settembre 2014 si è attestata a 86,8 milioni di euro, rispetto al dato di 113,8 milioni di euro al 30 giugno 2014 e 142,6 milioni di euro al 31 dicembre 2013.

* * *

Il Gruppo Fedrigoni, con 125 anni di storia, è un importante operatore internazionale nel settore della produzione e vendita di diversi tipi di carte e in particolare di carte ad alto valore aggiunto, di prodotti di sicurezza (quali carta per banconote, carte valori) e prodotti autoadesivi (converting) ed è leader in Italia e in Europa per fatturato complessivo1 nel settore della produzione e commercializzazione di carte grafiche speciali.

Il Gruppo inoltre è l’unico produttore italiano di carta per banconote accreditato dalla Banca Centrale Europea per la produzione della carta filigranata dell’Euro e produce elementi di sicurezza e carte valori per banche centrali e istituti poligrafici.

Il Gruppo Fedrigoni si distingue per un posizionamento in nicchie di mercato a maggiore valore aggiunto caratterizzate da una superiore e costante qualità del prodotto, dall’ampiezza e personalizzazione della gamma offerta e dal livello di servizio al cliente.
La storicità, la forte identità e la riconoscibilità dei propri marchi, unite all’eccellenza e innovatività della propria gamma di prodotto, l’efficienza e efficacia della rete distributiva, così come processi produttivi e aziendali flessibili e fortemente sinergici, consentono a Fedrigoni di godere di una posizione di assoluto rilievo nel contesto nazionale ed internazionale.

La rete commerciale e distributiva estesa ed efficiente rappresenta un altro vantaggio competitivo. Le 8 filiali commerciali in Italia con 8 società in 6 Paesi europei (esclusa l’Italia) e nella Repubblica Cinese (Hong Kong)2,consentono di mantenere un contatto diretto con i clienti sin dalla fase di sviluppo del prodotto e di presidiare direttamente i mercati di riferimento garantendo un efficiente controllo e focalizzazione sulla redditività di Gruppo.

Il Gruppo è proprietario, tra gli altri, dei marchi Fedrigoni e Fabriano. La carta Fabriano, con 750 anni di storia all’attivo, è parte del patrimonio culturale italiano e ogni anno è scelta da milioni di studenti e artisti in Italia e nel mondo. Attraverso Fabriano Boutique poi il Gruppo Fedrigoni produce e commercializza prodotti di cartoleria fine venduti tramite 11 boutique monomarca di proprietà e 4 in franchising in Italia ed in Cina.

Con oltre 2.000 dipendenti, 12 stabilimenti – di cui 9 in Italia, 2 in Spagna e 1 in Brasile – 11 impianti di fabbricazione a macchine continue, 7 impianti di macchine spalmatrici e 13.000 referenze prodotto in catalogo, il Gruppo vende i propri prodotti in oltre 110 Paesi nel mondo.

Nel 2013 il fatturato, realizzato per circa due terzi sui mercati esteri, è stato pari a 808,9 milioni di Euro (+3% YoY), l’Ebitda a 87,3 milioni di Euro (+4,2% YoY), l’Ebit pari a 55,7 milioni di Euro (+6,8% YoY), il risultato netto a 30,9 milioni di Euro (+7,1% YoY).
Nel primo semestre 2014 il fatturato è stato pari a 440,8 milioni di Euro (+8,9%), l’EBITDA a 57,9 milioni di Euro (+38,2%), l’EBIT pari a 47,9 milioni di Euro (78,3%), il risultato netto a 29,9 milioni di Euro (+114,2%).

Condividi ora!