La Feltrinelli presenta: Don Mazzi e tutti gli appuntamenti della settimana

di admin
Di seguito il riassunto degli eventi in programma per questa settimana presso la Feltrinelli Libri e Musica di Verona e la Feltrinelli Express in Stazione Porta Nuova.

Martedì 2 dicembre – ore 16.30 – Libri
la Feltrinelli Libri e Musica – via Quattro Spade, 2
IL SUONO SUPREMO

In occasione del “Callas Day. Happy Birthday Maria Callas” che celebra il compleanno della Divina Callas, presentazione del nuovo cofanetto Maria Callas Remastered. The Complete Studio Recordings (1949-1969) che contiene l’intera raccolta di registrazioni compiute in studio dalla più grande cantante d’opera di tutti i tempi. Intervengono il maestro Nicola Guerini Presidente del Festival Internazionale Scaligero “Maria Callas”, Paolo Tondo, Warner Classics Manager, Giovanni Gavazzeni, musicologo e Giancarlo Landini, musicologo.

Nuovi riversamenti realizzati direttamente dai nastri master originali, eseguiti negli Abbey Road Studios usando la tecnologia di rimasterizzazione a 24 bit, 96 kHz. 26 opere e 13 recital solistici, ognuno presentato in una nuova confezione corredata da una custodia speciale e booklet individuale, con la grafica di copertina dell’album originale. Il cofanetto include un lussuoso libro di 136 pagine, contenente immagini rare, una cronologia e articoli interessanti sulla carriera della Divina Callas, e notizie sulle registrazioni e sul processo di rimasterizzazione.

Martedì 2 dicembre – ore 18.30 – Libri
la Feltrinelli Libri e Musica – via Quattro Spade, 2
DON ANTONIO MAZZI

Don Antonio Mazzi incontra il pubblico in occasione dell’uscita del suo ultimo libro Non mollare. Consigli per affrontare la vita (Mondadori). Modera Giovanni Mazzi, presidente della Fondazione Centri Giovanili don Mazzi e responsabile delle comunità di Cavriana (Exodus).

Don Antonio Mazzi sceglie di ricorrere alle lettere, consapevole del loro valore morale e educativo, come strumento per approfondire alcune delle problematiche che ogni giorno ritroviamo nelle notizie di cronaca: dall’indifferenza di fronte al dolore degli altri, alla noia sofferta dagli adolescenti e base del bullismo, alla separazione come fonte di nuova solitudine e causa di profonda sofferenza per i figli, alla prostituzione, ai problemi e alle carenze della scuola, alla povertà e allo spreco, alla religione, al confronto con la malattia. Una raccolta di lettere alle quali don Mazzi risponde suggerendo le possibili soluzioni con fiducia, buon senso e una dose di umorismo. L’opportunità per chi legge di confrontarsi con una realtà profondamente intrecciata al tessuto sociale in cui viviamo.

Mercoledì 3 dicembre – ore 18.00 – Evento

la Feltrinelli Libri e Musica – via Quattro Spade, 2
I GIARDINI DEL CIELO E DELLA TERRA di MAURIZIO POZZANI

Appuntamento con il dott. Maurizio Pozzani, primario del Pronto Soccorso e del reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale di Negrar, per parlare del suo nuovo libro I Giardini del Cielo e della Terra (Iperedizioni). Introduce l’incontro il giornalista Lorenzo Reggiani. Accompagnìamento musicale al violino del maestro Rafael Nava-Lopez.

Yosef Bar Sheba, itureo, uomo di mondo, avezzo all’uso delle armi, curioso, in attesa della venuta del Mashìakh. Yeshùa o Yeshu, nazireno, uomo mite, predica l’amore per Dio e per il prossimo, compie miracoli e guarigioni. Sarà lui il Mashìakh tanto atteso?

Yosef si è messo sulle tracce di Yeshu, del quale ha sentito parlare, nella speranza che sia l’uomo giusto, colui che libererà il suo popolo. Una ricerca che diventa espressione del suo essere, passando per bellissime donne, rivoluzionari come gli zeloti, combattimenti nell’arena. I giardini del Cielo e della Terra è un romanzo avvincente, denso di forti emozioni e ricco di colpi di scena, ma è anche il risultato di una approfondita ricerca storica, che si schiude in profonde riflessioni, alle quali Maurizio Pozzani ci ha piacevolmente abituato già dal suo primo libro.

Giovedì 4 dicembre – ore 18.00 – Libri
la Feltrinelli Libri e Musica – via Quattro Spade, 2
SAN ZENO IN VERONA

Presentazione del nuovo prezioso volume illustrato San Zeno in Verona (Cierre) Intervengono i curatori prof.ssa Tiziana Franco e prof. Fabio Coden, docenti di Storia dell’Arte Medievale all’Università degli Studi di Verona. Ospiti dell’incontro il prof. Gian Paolo Romagnani e il prof. Gian Maria Varanini. Interviene per un saluto la dott.ssa Antonia Pavesi, consigliere delegato alla Cultura del Comune di Verona.

Il complesso di San Zeno, situato in prossimità della riva destra dell’Adige, lievemente discosto dall’antico centro urbano di epoca romana, rappresenta, fin dai secoli più alti del medioevo, uno dei principali fulcri della vita culturale, religiosa e artistica della città di Verona. San Zeno in Verona è un prezioso volume di grande formato che, attraverso un appassionante percorso per immagini, vuole narrare la storia e, al contempo, mostrare le ricchezze artistiche del complesso abbaziale, accumulatesi nel corso dei secoli grazie alla perizia virtuosa degli artefici e alla sensibilità della loro committenza. Alternando inquadrature d’insieme e sguardi ravvicinati, che consentono di vedere per la prima volta dettagli spesso inaccessibili, il volume restituisce un ritratto inedito della basilica dedicata al santo patrono, simbolo di Verona e punto d’incontro di un articolato tessuto sociale fra medioevo ed età moderna. I testi di Tiziana Franco e Fabio Coden, docenti di Storia dell’Arte Medievale presso l’Università di Verona, danno conto dello stato attuale delle conoscenze e degli studi affiancando le magistrali fotografie di Basilio e di Matteo Rodella (BAMSphoto), realizzate, in molti casi, avvalendosi di piattaforme elevate e dell’elicottero.

Da venerdì 5 dicembre a martedì 6 gennaio
la Feltrinelli Libri e Musica – via Quattro Spade, 2
In mostra: Claudio Abbado. La casa dei suoni
Illustrazioni di Paolo Cardoni

Claudio Abbado si racconta: ricorda la sua infanzia passata in una famiglia di musicisti, quando per la prima volta suonò con il padre, severo ma ottimo insegnante, quando, assistendo a un concerto al Teatro alla Scala diretto da Antonio Guarnieri, decise che un giorno avrebbe ricreato quella magia. Un viaggio nella vita del grande Maestro, seguendo i suoi passi e le sue parole attraverso le pagine e le tavole del libro di Claudio Abbado La casa dei suoni (Babalibri), illustrato da Paolo Cardoni.

Venerdì 5 dicembre – ore 18.00 – Libri
la Feltrinelli Libri e Musica – via Quattro Spade, 2
MODA. IL NUOVO MADE IN ITALY

Presentazione del volume Moda. Il nuovo made in Italy. Storie, idee, innovazione (Giubilei Regnani) in compagnia dell’autore Marco Magalini. Prefazione di Renzo Rosso.

Chi è oggi il testimone del bello e ben fatto italiano che ha reso grande il made in Italy nel mondo? Questo libro racconta le storie dei talenti di nuova generazione italiani e non, che hanno deciso di produrre le loro collezioni in Italia che hanno la responsabilità di tramandare l’eccellenza manifatturiera e stilistica del nostro Paese. Tolti i colossi internazionali, chi sta dominando la scena contemporanea della moda fatta in Italia? Quali sono i loro percorsi e i loro traguardi Nel suo libro, Marco Magalini individua delle case history di successo che descrivono lo scenario contemporaneo della moda made in Italy. Una nuova generazione rispetto ai ‘padri fondatori’ del ready-to-wear italiano, che sta traghettando il loro savoir faire nel futuro. Queste eccellenze si stanno distinguendo nei mercati internazionali per distribuzione, strategie innovative e profitti: Angelos Bratis Benedetta Bruzziches, Camo, Casamadre, Christian Pellizzari, Co|te, Marco Bologna, Paula Cademartori, Quattromani, San Andrès Milano, Stella Jean, Super Duper Hats.

Sabato 6 dicembre – ore 17.00 – Musica
la Feltrinelli Express – Stazione Porta Nuova, Piazzale XXV Aprile
HARLEKING. RE DEI COLORI

La compagnia teatrale-musicale La Nuova Creazione accompagnata da alcuni ospiti a sorpresa presenta al pubblico in un esclusivo live set acustico il disco e lo spettacolo Harleking. Re dei Colori.

Il progetto artistico si basa sull’omonima commedia rock messa in scena dalla Nuova Creazione nel 1977, ripensata in chiave attuale con nuovi arrangiamenti, che hanno portato alla registrazione di questo nuovo CD. Importanti musicisti hanno partecipato alla registrazione dell’album Leonardo Morelato alle tastiere, David Cremoni alla chitarra, Luca Donini al sax, Mario Marcassa al basso, Emilio Pizzocoli alla batteria, Fernando Brusco alla tromba, Mattia Martorano al violino Roger Costant alle percussioni. Le voci: Sara Bissoli, Stefania Discorsi, Giulia Prati, Denise Turrini, Sergio Renier, Carlo Bertoni, Emiliano Bologna, Roberto Tiranti, Piergiovanni Tenchella e il coro T’ho Trovato Vocal Group. Lo spettacolo Harleking è stato scritto da Antonio Chiavegato e Gustavo Rebonato con musiche originali di Leonardo Morelato e David Cremoni.

Condividi ora!