LA CITTÀ DI PORDENONE SALUTA IL CONTINGENTE DELL’ARIETE IN RIENTRO DAL LIBANO

di admin
Si è svolta questa mattina, presso il Centro Sportivo della Comina di Pordenone, alla presenza del Comandante delle Forze Operative Terrestri dell’Esercito, Generale Alberto PRIMICERJ, la cerimonia per il rientro del contingente della Brigata ARIETE impegnato nell’Operazione “Leonte 16”. La grande unità corazzata aveva lasciato il Friuli lo scorso mese di aprile per assumere, in…

Alla cerimonia di oggi, cui hanno assistito le principali autorità istituzionali della provincia e i rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, oltre alla cittadinanza da sempre vicina ai colori dell’ARIETE, erano schierati i reparti che in teatro hanno operato agli ordini del Generale Fabio POLLI, ossia il Reggimento Lancieri di Novara (5°), l’8° Reggimento Trasporti, il Reparto Comando e Supporti Tattici ARIETE, e aliquote di 11° bersaglieri, 10° genio guastatori, 11° trasmissioni, Genova e Piemonte Cavalleria.

Il Comandante delle Forze Operative Terrestri, nel salutare i militari in rientro ha espresso apprezzamento per gli ottimi risultati conseguiti nel corso della missione, resi evidenti dal volume delle attività operative condotte (quasi 30.000 tra pattugliamenti, check point, posti di osservazione e controllo e attività addestrative) e dai numerosi progetti realizzati nel campo della cooperazione civile-militare per migliorare le condizioni di vita della popolazione locale.

Il successo della missione è stato per l’ARIETE, alla quarta esperienza nella Terra dei Cedri in sette anni, un’ulteriore conferma della spiccata operatività della Brigata e dell’elevata capacità del suo personale di operare in situazioni di crisi in contesti internazionali.

Condividi ora!