VI.P – Mela Val Venosta ha scelto. La mela va a Cooee Italia. 12 agenzie convocate, 4 in gara, 2 finaliste. Alla fine ha vinto l’agenzia di comunicazione Cooee Italia, associata Assocom, che ha ottenuto l’incarico con un contratto di 3 anni.

di admin
Grandissima la soddisfazione che si respira in Cooee. “Abbiamo vinto una gara importante, contro competitor rispettabili e temibili – così esordisce Mauro Miglioranzi, CEO e direttore creativo di Cooee Italia. “VI.P, l’Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta, ha premiato le nostre idee e credo anche il nostro impegno. Stiamo già lavorando ai primi progetti…

La gara richiedeva un ripensamento globale e multicanale di tutta la comunicazione, in una visione di medio-lungo termine. Secondo Michael Grasser, direttore marketing VI.P, il nuovo incarico impegnerà l’agenzia sulle nuove sfide che attendono Mela Val Venosta: dall’incremento degli investimenti nel digital al rafforzamento della brand reputation del marchio, dalla rafforzamento della presenza nei punti di vendita al sostegno dell’area bio, in continua crescita. Per il media advertising, nel segno della continuità, è stata confermata Maxus.

Con l’acquisizione del cliente Val Venosta – che va ad aggiungersi a clienti quali Velux, Generali, Paluani, Fila, Rossetto, Loacker Remedia, Pentax, Consorzio del Prosciutto di Modena, Performance In Lighting, Meggle, CarneSì – l’agenzia guidata da Mauro Miglioranzi conferma il trend di espansione del primo semestre 2014, che dovrebbe attestarsi per fine anno intorno ad un +20.

Condividi ora!