Dottori in Agraria e Forestali di Verona al convegno di fine anno 2014.

di admin
Da sottolineare la presenza di mons. Giuseppe Zenti, vescovo di Verona, che evidenzierà l'esigenza di "Ritornare alla terra", alla quale il mondo d'oggi pensa troppo poco.

Approfondire ed aggiornare le proprie conoscenze, ascoltare pareri e suggerimenti in fatto di tutela del territorio, sempre più a rischio, di cementificazione e di pesanti problemi idrogeologici – che, peraltro, proprio in questi giorni colpiscono terre, coltivazioni, città e uomini – è importante e sempre di massima utilità. Alla luce di tale considerazione, l’Associazione dei Dottori in Agraria e Forestali della Provincia di Verona, presieduta da Paolo Ugo Braggio, dedica il convegno 2014 non solo ai problemi dell’agricoltura, ma anche, data l’attualità del tema, all’ambiente ed al territorio. L’incontro si terrà il 28 novembre 2014, a partire dalle ore 17,15, nelle sale del Ristorante Scaligero, sito in via Marconi 7, Verona, 045 80 30 001.
Sono previsti gli interventi:
– Saluto d’apertura, da parte del presidente, Paolo U. Braggio;
– Relazione sull’attività svolta dall’Associazione nel 2014, a cura del vicepresidente Lino Baccianella; – “Tornare alla terra”, di mons. Giuseppe Zenti, vescovo di Verona;
– “La salute si difende a tavola”, del col. Isidoro Furlan, com. prov. del Corpo Forestale dello Stato di Verona, e – “Il piano si difende dal monte – nuove metodologie d’intervento idrogeologico”, del dott. Paolo Campostrini, biotecnologo agrario. Il dott. Franco Prearo informerà sull’intestazione d’un giardino alla memoria del padre, on. Roberto Prearo, a suo tempo, presidente della Federazione Italiana Dottori in Agraria e Forestali – FIDAF.
P.B

Condividi ora!