Generali, al 30 settembre 2014, risultato in crescita. Tutti i segmenti in ottima performance.

di admin
La Compagnia assicuratrice del Leone e di Trieste annuncia, per i primi nove mesi del 2014, un risultato operativo di tutto rispetto e, quindi, in crescita a 3,7 miliardi di euro, pari ad un aumento del 12,8%. Il dato riguarda il risultato complessivo di tutti i segmenti, nei quali la Compagnia opera. Il che significa…

Il ramo danni presenta un rapporto fra spese e costi di risarcimento sinistri sulla raccolta premi (combined ratio) una crescita del 93,6%.
Quanto ai requisiti patrimoniali, richiesti dalla normativa (solvency), Generali è al 160%, mentre il patrimonio netto ha raggiunto i 22,5 miliardi d’euro, con un aumento del 14%. Migliorati e migliorano, quindi, sia performance operativa e solidità patrimoniale, grazie all’offerta di prodotti a maggiore valore aggiunto e attenzione al cliente. Elementi, che fanno emergere per fine anno un quadro certamente migliore di quello di fine 2013.
P.B

Condividi ora!