AGENZIA ICE E BANCO POPOLARE INSIEME PER SOSTENERE ED ORIENTARE LE IMPRESE ITALIANE SUI MERCATI INTERNAZIONALI

di admin
Rinnovare e sviluppare un rapporto di mutua collaborazione per sostenere ed orientare le imprese clienti del Banco Popolare interessate ad operare nei mercati internazionali: è questo l’obiettivo alla base dell’Accordo quadro operativo fra ICE - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e il Banco Popolare che è stato presentato oggi a…

Con questo Accordo, di durata biennale, l’Agenzia ICE si impegna a svolgere: attività di informazione attraverso la realizzazione di presentazioni paese/settore alle imprese clienti del Banco Popolare con la partecipazione di proprio personale. L’ICE svolgerà inoltre attività di consulenza, fornendo pacchetti di servizi alle imprese a tariffe agevolate e si impegnerà a prevedere eventuali desk della Banca all’interno di strutture ICE all’estero, qualora la Banca decidesse di estendere il proprio network estero. L’Agenzia si impegna altresì a fornire consulenza, con l’intervento di propri funzionari in ogni occasione in cui si concorderanno eventi di divulgazione dell’Accordo, nonché ad attivare periodiche informative sui propri siti Internet attraverso lo scambio di link con la Banca.

“Un’efficace promozione all’estero – ha ricordato il Direttore Generale dell’Agenzia ICE Roberto Luongo – è la condizione essenziale affinché le aziende sviluppino il proprio business oltre confine. Siamo certi –- ha proseguito Luongo – che la collaborazione con il Banco Popolare offrirà interessanti opportunità di sviluppo per le aziende italiane e siamo molto soddisfatti di questa intesa che ci consente di mettere a disposizione le nostre risorse per promuovere le produzioni italiane nel mondo. Questo Accordo infine – ha concluso Luongo – ben si inserisce nello spirito dei Roadshow per l’internazionalizzazione delle imprese italiane, un’iniziativa che stiamo portando avanti dal mese di gennaio e che, per la prima volta, vede tutti i soggetti, pubblici e privati, del Sistema Italia, impegnati in un’azione congiunta di medio termine su tutto il territorio”.

“In questi anni di perdurante crisi economica è emerso chiaramente che solo le aziende già aperte ai mercati esteri avevano la più alta probabilità di restare sul mercato. – commenta Fausto Perlato Responsabile Estero Commerciale del Banco Popolare – Consapevoli dell’importanza del processo di internazionalizzazione delle imprese, il Banco Popolare, ha sempre stimolato le proprie aziende clienti a considerare questo tipo di percorso, segnalando opportunità, proponendo soluzioni. L’accordo sottoscritto con ICE va in questo senso. È un ulteriore servizio rivolto alle imprese che vogliono reagire, crescere, conquistare nuove fette di mercato all’estero per vivere un futuro da protagoniste.”

Dal canto suo il Banco Popolare si impegna: a diffondere la conoscenza dell’ Accordo presso le imprese proprie clienti per promuoverne lo sviluppo nei processi di internazionalizzazione; ad attivare un flusso di informazioni costante sul proprio sito volte a stimolare la reciproca conoscenza; ed infine ad organizzare incontri con le aziende clienti, ai quali sarà invitato a partecipare anche personale dell’Agenzia ICE della rete estera, per illustrare modalità di approccio e opportunità commerciali nei Paesi di interesse delle imprese clienti della Banca.

Condividi ora!