AMERICAN AIRLINES HA ANNUNCIATO L’INIZIO DEI LAVORI DEL CENTRO OPERATIVO INTEGRATO ROBERT W. BAKER

di admin
Il nuovo centro operativo sarà intitolato all’ex Vice Chairman. La struttura sarà completata nel 2015.

American Airlines ha annunciato l’inizio dei lavori del nuovo centro operativo di Fort Worth intitolato a Robert W. Baker, ex Vice Chairman della compagnia. Già all’inizio del 2014 American Airlines aveva già annunciato il consolidamento del centro operativo di Fort Worth e dell’attuale centro operativo di US Airways a Pittsburgh. La nuova struttura sarà posizionata vicino all’headquarter e alla Flight Academy della compagnia, situati a sud dell’aeroporto internazionale di Dallas/Fort Worth. Il centro operativo all’avanguardia sarà luogo nevralgico per il network globale della compagnia e sarà in grado di ospitare oltre 1.400 impiegati che si occuperanno di pianificare, supervisionare e far partire oltre un milione di voli l’anno, servendo oltre 140 milioni di passeggeri.
«L’8 luglio 2014 è stato un gran giorno per American Airlines, in quanto abbiamo effettuato un ulteriore importante passo avanti nel nostro processo di integrazione» ha dichiarato Doug Parker, Chairman e CEO di American Airlines. «Ritengo sia assolutamente opportuno il fatto che il nuovo centro operativo porti il nome di uno dei manager più stimati della storia della compagnia. Bob Baker ha avuto modo di essere ampiamente apprezzato per il proprio impegno in tema di sicurezza e affidabilità. È stato un modello per tutti noi di American Airlines e siamo onorati del fatto che luogo di tale importanza per la compagnia sia a lui intitolato».
Gli impiegati che lavoreranno nella nuova struttura, dislocata su due piani per una superficie di circa 13.900 mq, si occuperanno di gestire una complessa rete globale in continua evoluzione composta da persone, aeromobili, aeroporti, mezzi e spazi aerei. Le funzioni specifiche del nuovo centro operativo integrato comprenderanno Flight Dispatch, Crew Scheduling, Maintenance Operations Control, Weight and Balance Planning, System Customer Service, Flight Planning Support ed Emergency Planning and Response. La struttura è stata realizzata per essere in grado di resistere a forti venti, inclusi quelli prodotti da un tornado di forza EF-3, ovvero con venti tra i 265 km/h ed i 297 km/h. Si prevede che il progetto sia consegnato nel corso del terzo trimestre 2015.
Robert W. Baker fu Vice Chairman di American Airlines fino al 2002, quando decise di ritirarsi dopo una carriera di ben 35 anni all’interno della compagnia. Nel corso della sua carriera, Baker ricoprì numerose posizioni in diversi ambiti nel Marketing, Freight Marketing, Field Services e Information Services and Operations. Nel 1985, periodo di rapida crescita per la compagnia aerea, assunse il ruolo di Flight Operations, Airport Services and Maintenance and Engineering. Nel 1989 divenne Executive Vice President of Operations ed infine nel 2000 divenne Vice Chairman. Baker fu una persona stimata in tutto il settore aeronautico per il proprio impegno in tema di sicurezza ed affidabilità.
Lo scorso 8 luglio American Airlines ha organizzato una cerimonia per celebrare l’inizio del lavori del nuovo centro operativo. Alla cerimonia erano presenti Doug Parker, Chairman e CEO di American Airlines, unitamente a Robert Isom, Chief Operating Officer, al sindaco di Fort Worth Betsy Price, alla famiglia di Baker inclusa la moglie Marty e i dipendenti della compagnia.

Condividi ora!