Grezzana celebra 800 anni di comunità Dall’11 al 15 giugno cinque giornate di festa

di admin
Oggi, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, l'assessore alle Politiche di Bilancio e Patrimonio Stefano Marcolini ha presentato la rassegna di eventi organizzata per celebrare gli 800 anni del Comune di Grezzana, che si svolgerà dall'11 al 15 giugno. Erano presenti: Mauro Fiorentini, sindaco di Grezzana; Michele Colantoni, assessore alle Attività Produttive e alla Cultura;…

La manifestazione intende celebrare gli 800 ani di storia del Comune di Grezzana attraverso rievocazioni storiche, intrattenimenti musicali e altre iniziative. Giornata fulcro dei festeggiamenti sarà domenica 15 giugno durante la quale avverrà la cerimonia ufficiale con la Banda Cittadina e le Majoretts.

Aprirà il ricco calendario di iniziative la presentazione del libro“Grezzana: 800 anni di una comunità”, in programma per mercoledì 11 giugno alle ore 20.30. L’opera, curata dai professori Bruno Avesani e Fernando Zanini, è edita dal Comune stesso e narra la storia di Grezzana che iniziò nel lontano 1214 quando la zona era sotto la giurisdizione del Capitolo dei canonici di Verona. Furono loro ad organizzarsi per far ottenere all’attuale Comune una prima autonomia amministrativa. Le serate del fine settimana saranno animate da musica dal vivo di tutti i tipi: dal jazz, swing e blues, alla musica dance degli anni 70, 80, 90, alle note della Banda Cittadina. Parteciperà all’evento anche la Banda Schoppengarde di Bodenheim, paese tedesco gemellato con Grezzana, che apporterà un tocco internazionale alla manifestazione.

Assessore – Marcolini: “Sono felice di presentare quest’oggi la cerimonia per gli 800 anni di Grezzana, comunità che fa da tramite per le montagne della Lessinia. Comune, Provincia e Regione sono le istituzioni più vicine alla cittadinanza e la politica non deve dimenticare il rapporto con il mondo reale. In particolare, per le amministrazioni comunali è fondamentale mantenere con i suoi abitanti un legame trasparente e costante, soprattutto in questo periodo di particolare difficoltà. Per questo voglio ringraziare i membri del Comune di Grezzana perché con queste celebrazioni e con il ricordo della loro antica tradizione rinsaldano il legame della loro comunità. Ringrazio, inoltre, i rappresentanti delle aziende che hanno aderito all’iniziativa perché con questo loro esempio, ci ricordano che il mondo economico dovrebbe collaborare con le istituzioni pubbliche per superare questo momento così delicato per il nostro paese”.

Sindaco – Fiorentini: “È una grande soddisfazione per me presentare l’anniversario della costituzione del Comune, proponendo una manifestazione tanto ricca di iniziative culturali. Intendo sottolineare che i proventi ricavati da questa giornata di festa verranno devoluti alle famiglie più bisognose del nostro territorio. L’Amministrazione sta, infatti, collaborando con la Caritas locale, per riuscire in questo sforzo. Voglio inoltre mettere in evidenza che questa iniziativa benefica non vuole limitarsi ad un solo intervento, ma ci stiamo impegnando affinché il progetto di sostegno economico sia stabile e duraturo nel tempo”.

Consigliere – Brunelli: “La celebrazione dell’anniversario è un evento importante e sentito per la comunità di Grezzana, che ricorda la tenacia con cui i contadini si associarono nel lontano 1.214 e comprarono le terre al Capitolo di Verona. A tal riguardo, voglio ricordare la consegna simbolica del documento, prima testimonianza di una forma di autonomia amministrativa di Grezzana”.

Direttore Just – Pernigo :“Siamo lieti di sostenere la manifestazione per l’anniversario di fondazione del Comune che, per pura casualità, coincide con il nostro 30^ anno di attività impernditoriale. Come azienda, crediamo molto nei benefici ottenuti dalla vicinanza delle realtà economiche al territorio e, dunque, non possiamo che sostenere appieno tali iniziative”.

Condividi ora!