Il melone veronese in festa ad Erbé, per la Sagra di San Giovanni Battista. Nei giorni 6, 7 ed 8 giugno 2014, 14ª Festa Provinciale del Melone e 33ª Mostra varietale.

di admin
Il melone, il dolce Cucumis melo L. – che, una volta tagliato a metà, presenta un vivo colore arancione e un delicato profumo, che rendono prelibato il piatto, completato con il prosciutto crudo – è una cucurbitacea importante, nel quadro dell’agricoltura veronese, se si tiene conto che a tale coltura sono dedicati 400 ettari, con…

, dato l’impegno ed il sacrificio che la relativa coltivazione richiede.
La 14ª Festa del Melone e la 33ª Mostra varietale – che avranno luogo presso il Parco Due Tioni di Erbé, nei giorni 6, 7 ed 8 giugno 2014 – sono state presentate dall’assessore Luigi Frigotto, da Roberto Coltro, presidente della Pro Loco, dal presidente dell’associazione Il melone precoce di Verona – Erbé, Marco Ciman, marcoanna.ciman@gmail.com, e dall’esperto nella coltivazione della cucurbitacea, Enzo Bissa. Gli stessi, annunciato che è in atto la procedura di riconoscimento del marchio IPG o indicazione geografica protetta, per il nostro melone, hanno sottolineato come la manifestazione miri a promuovere il loro speciale prodotto agricolo, dalle catratteristiche particolari, al punto che, se gli stands della manifeatazione proporranno, come d’uso, il noto ed insostituibile piatto al “prosciutto e melone”, non mancherà l’innovativo e saporito “risotto al melone”…
Da sottolineare la grande iniziativa, che vedrà impegnati i bambini di Erbé nei settori ecologia ed agricoltura, due fattori, che il mondo d’oggi ha massima necessità di conoscere di approfondire. Importante anche il convegno di giovedì 5 giugno, dedicato agli opereatori agricoli, in tema di novità circa il Piano d’Azione Nazionale per un uso sostenibile degli agrofarmaci. E ricordiamo che l’Agricoltura è vita!

Condividi ora!