TRASPORTI. FERMATE ALLA STAZIONE FERROVIARIA DI PREGANZIOL, ASSESSORE REGIONALE

di admin
La Regione studierà tecnicamente e finanziariamente una serie di servizi ferroviari che coinvolgono la fermata di Preganziol in provincia di Treviso. In particolare, le proposte riguardano: un nuovo treno Treviso – Venezia SL, con partenza alle 5,07 e arrivo alle 5,46, , eliminando l’esistente servizio automobilistico di linea a favore del ferroviario; un nuovo treno…

Si lavorerà inoltre per concordare con lo Stato la fermata di Preganziol per il RV2474, in partenza da Venezia alle 23,04 con arrivo a Udine alle 0,53 (oggi ferma solo a Mogliano) e per concordare con il Friuli Venezia Giulia la fermata di Preganziol per il RV 2833, con partenza da Udine alle 21,07 e arrivo a Venezia SL alle 22,56 (anche questo treno attualmente ferma solo a Mogliano.
“Ho informato il sindaco di Preganziol – ha fatto presente l’assessore regionale alla mobilità – formalizzando le ipotesi in questione alla luce dell’incontro tra Regione e amministrazione comunale svoltosi nella seconda metà di aprile. Il nostro obiettivo è e rimane quello di dare tutte le risposte possibili alle esigenze dei pendolari, nel rispetto delle compatibilità finanziarie e tecniche. A questo proposito – ha aggiunto l’assessore – ricordo che vi sono vincoli strutturali che non ci consentono di avere nell’ora più di 4 tracce orarie in direzione Venezia e 4 in direzione Treviso e che molti dei treni regionali veloci su questa direttrice di traffico sono gestiti direttamente dallo Stato e dunque non sono di competenza della Regione del Veneto, mentre altri regionali veloci sono in condivisione con il Friuli Venezia Giulia”.

Condividi ora!