L’Ente Fiera di Isola della Scala ha un nuovo presidente. Il noto commercialista Luigi Mirandola al timone dal 2 maggio 2014.

di admin
Il cambio dell’amministratore unico dell’attivissimo Ente isolano si è reso necessario, in quanto il presidente Massimo Gazzani, in carica da sette anni, lascia il compito per occuparsi delle importanti rassegne isolane nell’ampio quadro di Expo 2015, in collaborazione con l’Ente Risi e con lo Stato di Sierra Leone, e della promozione delle stesse in Europa.

Luigi Mirandola, anno 1950, cittadino della Città del Riso ed esperto commercialista, è già stato membro e presidente del Consiglio sindacale dell’Ente, consigliere comunale di maggioranza, dal 1985 al 1990, dal 2001 al 2006, consigliere di minoranza, nel Comune di Isola della Scala, ma, oggi indipendente da ogni legame politico. In tal senso, il sindaco Giovanni Miozzi – tenuto conto che ogni rassegna isolana, grande patrimonio locale, va professionalmente pianificata e diretta, e che dev’essere modello ed esempio nel territorio – vede in Mirandola, persona competente, ammirata e stimata da più parti, perfettamente adatta al compito affidatogli, che avrà la durata di tre anni.
Il nuovo amministratore unico è stato scelto con l’accordo del Consiglio Comunale isolano fra 10 candidature, presentate a seguito di pubblico bando.
Rispondendo a qualche domanda sulla sua futura attività, il presidente Mirandola ha affermato: conosco i pregi ed i limiti di questo Ente, dal punto di vista amministrativo. Il mio obiettivo sarà di dare una struttura sempre più adeguata alle dimensioni raggiunte dall’Ente stesso. Mi prenderò il tempo per studiare nel dettaglio il programma delle iniziative già in calendario, per poter dare, così, il mio contributo.
Non resta che porgere al Neopresidente il migliore augurio di veronaeconomia on line, ricordando che la 48ª Fiera Internazionale del Riso, promotrice di una grande risorsa del territorio veronese, si terrà nel prossimo ottobre.

Condividi ora!