“LA MIA TERRA VALE”. AGRICOLTURA E BIODIVERSITÀ S’INCONTRANO SUL WEB. I VANTAGGI PER GLI AGRICOLTORI

di admin
Sono più di 6.000 le imprese agricole che in Veneto operano nelle aree “Natura 2000”, il principale strumento per la conservazione della biodiversità dell’Unione Europea, e che per questo vanno essere coinvolti nei progetti di conservazione della biodiversità della Rete Natura 2000. “Per chi opera all’interno di queste zone – fa presente l’assessore regionale all’agricoltura…

A queste aziende si rivolge la campagna di comunicazione “La mia terra vale”, realizzata nel quadro del progetto europeo Farenait, che vuole offrire agli agricoltori e agli amministratori un quadro delle opportunità legate alla Rete Natura 2000.
Il sito web “La mia terra vale”, http://www.lamiaterravale.it/it, offre molteplici supporti a beneficio degli agricoltori. Il sito web inoltre fornisce le informazioni di base sulle aree Rete Natura 2000 e sui benefici e i vincoli per chi opera in queste zone, compresa una mappa georeferenziata dove verificare se la propria azienda ricade in una di queste aree.
Tra l’altro è disponibile un servizio di assistenza a distanza garantito da un pool di esperti, contattabili sia telefonicamente (06 5806070) sia attraverso una casella di posta elettronica (info@comunitambiente.it), disponibili tre giorni alla settimana: lunedì, mercoledì e venerdì, con orario dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16.
Le imprese agricole che operano in aree protette hanno anche la possibilità di farsi conoscere, segnalando i propri riferimenti al sito web della campagna. Le loro schede saranno inserite in uno spazio dedicato che permetterà agli utenti di localizzarle e di conoscerne le attività.

Condividi ora!