Buono l’export di marmo nel 2013. L’Italia leader mondiale in produzione e in commercializzazione. PB

di admin
In aumento, di massima, l’export di marmo delle Regioni italiane specializzate nel settore e che fanno riferimento, per quanto riguarda a partecipazioni fieristiche, a Marmomacc di Veronafiere.

Le due Regioni che nel 2013 hanno esportato di più sono state il Veneto, per 493,3 milioni di euro contro 459,6 del 2012 (+7,3%) e la Toscana, con 492,1 milioni contro 455,6, pari ad un + 8%. L’esportato è stato assorbito, per quanto riguarda l’Italia, dal continente americano con un + 18,9%, dall’Est europeo, con un +12,1%, dal Nord Africa, con un + 26,6% e dal Medio Oriente, con un + 12,9%, rispetto al 2012. Una leggera contrazione ha segnato l’export verso l’Europa dell’1,1%.
L’export italiano di marmo in totale ha dato, nel 2013, 1.880.000.000 di euro.
Attenzione: la 49ª Marmomacc è programmata presso Veronafiere per i gg 24-27 settembre 2014, www. Marmomacc.it.

Condividi ora!