Banco Popolare approva il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2012

di admin
Consolidato il buon livello di patrimonializzazione già raggiunto al 30 giugno: - il Core Tier 1 ratio sale al 10,4%; - considerando anche il buffer temporaneo suggerito dall’EBA a fronte del rischio sovrano il Core Tier 1 rartio è pari al 9,8%.

Confermato l’eccellente profilo di liquidità:
– il Liquidity Coverage Ratio ed il Net Stable Funding Ratio sono entrambi in linea con i target previsti da Basilea 3.
Proventi operativi al netto dell’impatto conseguente alle variazioni del proprio merito creditizio (FVO) in crescita dell’8,3%:
Margine di interesse a 1.359 milioni: +0,6%;
Commissioni nette a 1.013 milioni: +4,6%;
Risultato finanziario al netto dell’impatto FVO a 425 milioni, in crescita del 185,5% anche grazie agli utili realizzati con l’operazione di buy back dei propri strumenti di capitale.
Oneri operativi a 1.746 milioni in calo del 3,5%
Risultato della gestione operativa al netto dell’impatto FVO in crescita del 37,7%
Rilevate rettifiche di valore ed accantonamenti per 655 milioni, il risultato lordo dell’operatività corrente al netto dell’impatto FVO è pari a 351 milioni, in crescita del 130,4%
Utile netto consolidato pari a 166 milioni escludendo l’impatto FVO conseguente alla positiva variazione del proprio merito creditizio (-220 milioni)
Risultato netto contabile comprensivo dell’impatto FVO negativo per 54 milioni

Condividi ora!