SICUREZZA ALIMENTARE E SANITA’ ANIMALE – I PIANI DEL VENETO

di admin
“I Piani regionali del Veneto 2008-2010: risultati, riflessioni e prospettive” è il tema di un confronto organizzato dalla Regione per giovedì 15 novembre prossimo alla Corte Benedettina di Legnaro, in provincia di Padova, finalizzato ad analizzare l’azione portata avanti per la tutela del consumatore e costruire una rete territoriale di sorveglianza dove operano in sinergia…

Le tematiche al centro dell’incontro riguardano il rapporto tra sanità pubblica veterinaria, alimentazione e nutrizione umana, dove la Regione sostiene un modello di controllo e sorveglianza di riconosciuta efficacia a livello europeo.
I lavori, che saranno introdotti dal dirigente dell’Unità di Progetto Veterinaria, Giorgio Cester, sono divisi in due sessioni.
La prima riguarderà i risultati SIAN SVET del Piano Triennale 2008 – 2010 e presentazione Piano Biennale 2011 – 2012: Interverranno Linda Chioffi, dirigente medico dei servizi SIAN dell’Aulss n. 20 e Antonia Ricci dirigente veterinario dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, le quali esporranno un analisi degli obiettivi raggiunti da SIAN e SVET all’interno delle Aree Tematiche inserite nel Piano e Antonio D’Alba ,dirigente veterinario dell’Aulls n. 8, il quale introdurrà il Piano Biennale in corso. Modererà  Marcello Gazzetta, dirigente veterinario dell’Aulss n. 19, in distacco presso l’Unità di Progetto Veterinaria della Regione del Veneto.
La seconda sessione sarà animata da una tavola rotonda su “Integrazione dei controlli di SIAN e SVET: confronto tra alcune esperienze regionali”. I moderatori, in questo caso, saranno due: Giorgio Cester e la giornalista de “Il Gazzettino” Daniela Boresi. Interverranno esponenti provenienti da più Regioni italiane: Gabriele Squintani per l’Emilia Romagna, Gianfranco Corgiat per il Piemonte, Paolo Frazzi per la Lombardia, Piergiuseppe Calà per la Toscana e Marcello Gazzetta per il Veneto.

Condividi ora!