JOB&ORIENTA 2012 Fiera di Verona, 22-24 novembre (22a edizione) Salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro.

di admin
LAVORO CERCASI: A JOB INFORMAZIONI E CONCRETE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI VISITATORI DEL SALONE. Nella sezione “TopJOB” aziende, centri per l’impiego, agenzie per il lavoro, enti di formazione…

Trovare presto un’occupazione è la “priorità di vita” per il 91% degli under 35 (fonte: Ial-Cisl, ottobre 2012). Generazioni che entrano oggi nel mondo del lavoro con sempre più difficoltà e in condizioni radicalmente diverse dai loro coetanei degli anni passati, come dimostrano gli ultimi dati Istat che tra i 15-24enni registrano un tasso di disoccupazione pari al 35,1% (in Veneto: 21,2%).
È dunque proprio a loro che JOB&Orienta, il salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione il lavoro, in programma alla Fiera di Verona dal 22 al 24 novembre, vuole offrire un supporto concreto per la ricerca del primo impiego, ma anche informazioni sui master e sulle opportunità di stage professionalizzanti e di tirocinii, sia in Italia che all’estero.
Nella sezione “TopJOB” i giovani in cerca di lavoro potranno partecipare a seminari, workshop e incontri con esperti del settore, per imparare a stendere il curriculum e affrontare un colloquio di lavoro, ma pure per rimanere aggiornati sulle novità legislative in materia contrattuale. Gli interessati potranno anche proporsi per un colloquio conoscitivo direttamente alle realtà presenti nell’area espositiva, consegnando il proprio curriculum vitae: molte, infatti, le aziende e le agenzie per il lavoro che a JOB incontreranno giovani interessati a un inserimento professionale. Presenti anche scuole di alta formazione e di specializzazione, associazioni di categoria, informagiovani, centri per l’impiego…
Nella tre giorni veronese numerosi gli appuntamenti culturali dedicati ai temi dell’occupazione giovanile e delle figure professionali più richieste dal mercato del lavoro.
Presso lo stand del Ministero del Lavoro, gli incontri curati da Isfol dedicati alle “istruzioni per l’uso” per accedere agli stage e avviare un’attività lavorativa in altri Paesi europei (giovedì 22); proposto da Italia Lavoro, invece, un gioco a squadre riservato agli studenti delle scuole superiori per conoscere i servizi di accesso al mercato del lavoro (giovedì 22 e venerdì 23).
All’indomani della presentazione del Rapporto Orientamento 2011, inoltre, Isfol propone il seminario Orientaonline, per offrire utili suggerimenti alla scelta di una professione che, oltre a rispondere quanto più possibile alle inclinazioni personali e agli studi fatti, sia vicina alle reali esigenze del mercato.
E per gli studenti delle scuole superiori che vogliano conoscere più da vicino le nuove professioni legate alle tematiche ambientali, presso il proprio stand Unioncamere propone giochi di simulazione alla scoperta delle nuove opportunità lavorative offerte dalla green economy (giovedì 22 e venerdì 23); ancora, workshop dedicati in modo specifico ai lavori verdi nell’ambito delle energie rinnovabili, dell’edilizia sostenibile e del turismo responsabile, rivolti anche ai giovani universitari e ai neolaureati(venerdì 23 e sabato 24).
E a chi desidera lavorare nel mondo dell’arte e della cultura, infine, è dedicata la rassegna multimediale delle professioni dell’industria culturale realizzata da Unioncamere: dieci videoclip per raccontare le storie di giovani professionisti e delle più innovative imprese italiane del settore (arte, videogame, cinema…), con l’obiettivo di far conoscere i percorsi formativi che coniugano la cultura e la creatività “made in Italy” con le moderne tecnologie e il loro impatto occupazionale.
JOB&Orienta è promosso da VeronaFiere e Regione del Veneto, in collaborazione con Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in partnership con Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, Provincia di Verona, Comune di Verona, Università degli Studi di Verona, CCIAA di Verona, COSP-Comitato provinciale Orientamento Scolastico e Professionale, ENAIP-Ente Nazionale Acli Istruzione Professionale, ASFOR-Associazione Italiana per la Formazione Manageriale, Assocamerestero, ISFOL-Istituto per la Formazione dei Lavoratori. Gode del patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Unione Provinciale Artigiani, Ministero per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione, AEFP-Association Europeenne pour la Formation Professionnelle, ANCI-Associazione Nazionale Comuni Italiani, ANP-Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola, ANSAS-Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell’autonomia Scolastica, Associazione Industriali Verona, Confindustria Verona.

La manifestazione è a ingresso libero.

Condividi ora!