Volotea investe su Verona: al via due nuove rotte per Bari e Palermo

di admin
Previsti due nuovi collegamenti dal Catullo verso il Sud Italia. Disponibili fino al 21 ottobre biglietti con la speciale tariffa promozionale di lancio a soli 9 Euro a tratta, tasse aeroportuali incluse

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega città di medie e piccole dimensioni, investe su Verona e potenzia la propria offerta di voli, lanciando due nuove tratte che collegano l’aeroporto Valerio Catullo con Bari (20 dicembre 2012) e Palermo (29 marzo 2013). Per tutti i viaggiatori dell’aeroporto di Verona, ritagliarsi qualche giorno per scoprire le bellezze del Sud Italia da oggi sarà ancora più facile, comodo e soprattutto conveniente grazie alla speciale tariffa promozionale di lancio a soli 9 Euro a tratta (tasse aeroportuali incluse) valida fino al 21 ottobre 2012.
“Siamo molto felici di poter annunciare l’avvio di due nuove rotte presso l’aeroporto di Verona – afferma Loredana Tramontano, Responsabile Sviluppo Volotea – I collegamenti verso il Sud Italia daranno a tutti gli abitanti del bacino e delle zone limitrofe, la possibilità di poter scoprire città ricche di fascino, storia e cultura come Bari e Palermo, incrementando allo stesso tempo il flusso di viaggiatori che vogliono visitare Verona. Non è un caso che l’inaugurazione del volo per Bari sia prevista per dicembre: Volotea vuole, infatti, rispondere alle esigenze di chi – in vista delle festività natalizie – sta già pensando a una soluzione pratica, economica e diretta per fare visita ai parenti lontani. Abbiamo invece programmato la partenza del collegamento con Palermo per marzo 2013, offrendo così a tutti i viaggiatori la possibilità di concedersi una vacanza nella suggestiva cornice del barocco palermitano”.
“L’attenzione del mercato per l’Aeroporto di Verona è oggi confermata dall’annuncio dell’apertura di nuovi collegamenti da parte di Volotea, con cui costruiremo progetti di sviluppo solidi e progressivi – ha commentato Paolo Arena, Presidente della Catullo Spa – la presenza oggi di Volotea testimonia l’impegno dell’aeroporto per offrire al territorio il migliore servizio possibile, per garantire ai propri passeggeri di spostarsi in Italia e nel mondo con facilità e agevolare attraverso i collegamenti aerei flussi turistici, che generano indotto economico e occupazionale. L’aeroporto e il territorio continueranno a crescere insieme con partner importanti e leali, come Volotea.”
Volotea, pur offrendo voli a tariffe davvero economiche, pone particolare cura nel servizio offerto, sia a bordo sia a terra: per esempio i passeggeri possono usufruire gratuitamente della comodità di avere il posto assegnato. Inoltre la nostra flotta si compone esclusivamente di Boeing 717 configurati con 5 posti per fila (2+3), per un totale di 125 posti per aeromobile. L’utilizzo di questi aerei, particolarmente spaziosi e con sedili comodi e leggeri, permette di offrire ai passeggeri un ottimale livello di comfort durante ogni volo, per un’esperienza ancora più rilassante e confortevole.
“Volotea continua ad espandere il proprio network di voli in Italia e in Europa con collegamenti diretti, comodi e con tariffe accessibili a tutti – aggiunge inoltre Valeria Rebasti, Italian Commercial Country Manager Volotea – Abbiamo da poco celebrato i nostri primi sei mesi di attività in Italia e, con lo scalo veronese, salgono a 14 gli aeroporti italiani in cui operiamo con la nostra flotta di Boeing 717. Siamo davvero molto soddisfatti dei risultati ottenuti fino ad ora e ci auguriamo, in futuro, di poter offrire ai nostri passeggeri un carnet di proposte sempre più ampio e strutturato”.
Le nuove rotte sono già in vendita sul sito www.volotea.com con la speciale tariffa promozionale di lancio a soli 9 Euro a tratta, tasse incluse, valida fino al 21 ottobre 2012. È inoltre possibile acquistare i biglietti Volotea presso le agenzie di viaggio e chiamando il call center Volotea all’199.208.717.

Condividi ora!