“Zevio Musica” Un nuovo cartellone per le attività musicali di Zevio

di admin
Il cartellone “Zevio Musica” è stato ideato per raggruppare i principali appuntamenti concertistici del territorio al fine di collocare gli eventi in un unico contenitore, funzionale a una maggiore visibilità. La manifestazione include tutte le attività musicali previste da ottobre 2012 a giugno 2013.

L’iniziativa è promossa dall’Accademia Lirico Interpretativa Maria Callas in collaborazione con il Comune di Zevio e l’Associazione Culturale Arkè. Ha inoltre il patrocinio della Provincia di Verona e della Regione del Veneto.
Il programma conta diciassette concerti, cinque conferenze e un convegno. Tra gli appuntamenti più rilevanti l’Accademia Maria Callas proporrà “La serva padrona” di G.B. Pergolesi (17 novembre 2012) e il Concerto Lirico Verdiano (21 aprile 2013); il “Dicembre Musicale Zeviano”, promosso dall’Università del Tempo Libero di Zevio, offrirà tre iniziative di grande richiamo; gli studenti delle due scuole locali di musica si esibiranno, a giugno, in due saggi che coroneranno il percorso educativo di un anno scolastico.
Al cartellone hanno aderito molte associazioni locali: Aldebaran, Biblioteca Comunale, Schola Cantorum di Zevio, Schola Cantorum di Santa Maria, Schola Cantorum di Perzacco, Coro Euterpe, Coro SS. Trinità di Volon, CEA di Zevio, Complesso Bandistico “E. e O. Tognetti” di Perzacco.
Assessore Campedelli: “Presentiamo oggi una grande novità per il comune di Zevio, rappresentato dal cartellone musicale organizzato dall’Accademia Lirico Interpretativa Maria Callas. Va inoltre sottolineato che il coordinamento fra l’Accademia e l’associazione culturale Arkè ha evitato sovrapposizioni fra le iniziative culturali. In questo modo ci sarà a Zevio una significativa presenza di appuntamenti che culmineranno con una grande occasione per i giovani musicisti locali. Al termine della rassegna, sarà possibile esibirsi in pubblico per gli allievi delle tre scuole musicali del nostro paese”.
Assessore comunale Caneva: “Le due associazioni culturali sono animate da due giovani presidenti che si sono dati molto da fare e che hanno creato occasioni importanti per il nostro paese. Ringrazio loro ma anche la Provincia che oggi ci ospita in questa prestigiosa sede”.
Brigo/Accademia Callas: “la nostra associazione si occupa di inventariare tutto il materiale appartenuto alla grande cantante. La novità di quest’anno, ‘Zevio musica’, serve per farci conoscere sul territorio. Abbiamo predisposto il cartellone seguendo tre direttrici: il coinvolgimento di tutte le realtà associative locali; l’organizzazione di concerti con giovani talenti provenienti dai conservatori di Verona, Vicenza e Mantova; un ciclo di conferenze musicali di grande valenza culturale”.
Simbeni/Associazione Helios: “Le nostre iniziative culturali si svolgeranno nei sei mesi invernali, ad una media di circa due appuntamenti e mezzo alla settimana. L’intera programmazione culturale di Zevio si presenta, quindi, come una grande occasione per il territorio. Il sostegno del Comune ha reso possibile questi importanti appuntamenti, che qualificano il paese come un polo artisticamente molto attivo”.

Condividi ora!