LA MEDICINA D’URGENZA MILITARE “SUL CAMPO”

di admin
Nella giornata di venerdì 28 settembre, il Reparto di Sanità del 1° Reggimento di Manovra di Rivoli, dipendente dal Comando Logistico di Proiezione dei Supporti delle Forze Operative Terrestri, ha schierato un ROLE 2-Enhanced, una struttura sanitaria campale in grado di garantire le tutte le attività tipiche di un ospedale, con la possibilità di operare…

L’attività, finalizzata al mantenimento delle capacità operative del reggimento, si è svolta presso l’aeroporto “Allegri” in Padova ed ha costituito il momento operativo del corso di aggiornamento “La medicina dell’emergenza”, organizzato dal Dipartimento Militare di Medicina Legale del Comando Logistico dell’Esercito in collaborazione con il Comando delle Forze Operative Terrestri.
L’esercitazione ha consentito di verificare la capacità del personale medico e paramedico ad operare in un contesto ostile simulato.
Particolare attenzione è stata posta sull’applicazione delle corrette procedure per la condotta di una Medical Evacuation (MEDEVAC), di una Veterinary Evacuation (VETEVAC) e sul funzionamento di una Clearing Station (posto smistamento e stabilizzazione feriti speditivo). Sono state inoltre provate misure per la messa in sicurezza dell’area mediante l’impiego di unità cinofile in funzione di ricerca e individuazione di ordigni esplosivi.

Condividi ora!