OSCAR GREEN NAZIONALE COLDIRETTI A IMPRENDITRICE VENETA E COMUNE BARDOLINO. MANZATO

di admin
“Complimenti di cuore a Giulia Lovato: ha vinto L'Oscar Green di Coldiretti per la sezione 'non solo agricoltura', ma la sua idea d'impresa è d’esempio per tutti: cittadini, imprenditori non solo agricoli, economisti da manuale, e anche per gli architetti...”.

Franco Manzato, assessore all’agricoltura del Veneto, esprime con queste parole la propria soddisfazione per i risultati ottenuti quest’anno dalle imprese agricole della regione, ma anche dal Comune di Bardolino, al concorso di Coldiretti Giovani Impresa riservato alle migliori intuizioni imprenditoriali dei giovani titolari d’azienda. “Giulia ha saputo conciliare impresa agricola, passione, coraggio, mettendo i valori della persona al primo posto anche rispetto ai puri calcoli economici e a quelle che vengono considerate convenienze – ha fatto presente Manzato – e i risultati le hanno dato su tutto: sulla realizzazione delle proprie idee e anche sul versante del reddito”.
Giulia Lovato ha 24 anni, è laureata in architettura e gestisce l’Agriturismo e Fattoria Didattica Sociale La Vecchia Fattoria di Bonavicina di San Pietro di Morubio, in provincia di Verona. Nonostante il nome molto classico, l’azienda rappresenta un’autentica novità, perché svolge una attività che si potrebbe definire di “agroterapia integrale”, realizzando terapia equestre e doposcuola con bambini diversamente abili, con attività di teatro, musica e burattini. Da marzo a giugno ha registrato circa 16 mila presenze di alunni provenienti da Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna. Per i bambini disabili questa Vecchia Fattoria non è solo un paradiso, ma ha dimostrato anche di poter dare risposte positive a molti casi difficili: bimbi autistici che non parlavano hanno cominciato a conversare. In più, per questa attività Giulia recupera per i piccoli ospiti anche animali altrimenti destinati al macello e scartati dagli ippodromi: una vera e propria fattoria dei miracoli.
Il Comune di Bardolino, dal canto suo, è risultato primo nella sezione “Paese Amico”, in quanto amministrazione pubblica che ha incoraggiato maggiormente le iniziative promosse dai coltivatori a sostegno di un modello di sviluppo ecosostenibile. Il Comune veronese, affacciato sul Garda e che dà nome ad una storica DOC dell’enologia nazionale, è stato riconosciuto amministrazione virtuosa a servizio dei cittadini, per i quali ha attivato un servizio di trasporto pubblico per quanti vogliono recarsi al locale mercato dei produttori ed è promotore dei mercatini dell’area del Garda.

Condividi ora!