“Forum italo-eurasiatico” a Verona. Due giorni d’incontri, 18 e 19 settembre 2012, alla Gran Guardia.

di admin
Sono ormai cinque anni, dal 2008, che Verona ospita, nelle sale del palazzo della Gran Guardia, il Forum Italo-Russo, da quest'anno, necessariamente "euroasiatico", date le previste e qualificate partecipazioni da Eurasia. Se il tema-base del grande incontro supernazionale saranno le voci "innovazione" ed "internazionalizzazione", in un mondo in cui il progresso e la globalizzazione sono…

Organizzano il “Forum euroasiatico” l’Associazione “Conoscere Eurasia”, info@forumverona.com, Banca Intesa San Paolo e Gazprombank. Un “Forum” che, con soddisfazione, è diventato, in cinque anni, driver econonmico in grado di favorire e di concretizzare la competitività internazionale delle aziende italo-russe, al punto che nello scorso 2011 l’interscambio ha registrato un incremento del 23%.
Alla base del “Forum eurasiatico” saranno, quindi, relazioni e colloqui sui rapporti politici, aziendali, con istituti di credito, finanziari e di scambio, fra Italia e Bielorussia, Ucraina, Kazakistan e Cina, oltre alle importanti presenze politiche e d’impresa della Federazione Russa. Un incontro superinternazionale, dicevamo, di massima portata, in un momento di crisi economica, dominante ed aggressiva, per il rafforzamento e la creazione di costruttivi rapporti di scambio, assolutamente necessari, per originare occupazione e ricchezza, attraverso anche contatti diretti con importanti personalità politiche e dirigenziali dei Paesi citati. I quali mirano a stretti rapporti, nel caso, con l’Italia, per soddisfare anche immediate esigenze interne, certi che l’ingegno italiano è sicuramente in grado di contribuire al loro sviluppo. “Forum”: un’occasione da non perdere, per incontrare le persone competenti nei Paesi citati e per conoscere nel dettaglio le necessità di Eurasia.

Condividi ora!