DECENTRAMENTO: PRESENTATA MOSTRA DI PITTURA “ULDERICO MAROTTO: SCORCI DEI QUARTIERI DI VERONA”

di admin
Si terrà dal 1° all’8 settembre nella sala Birolli di via Macello 17 la mostra d’arte “Ulderico Marotto: scorci dei quartieri di Verona”, promossa dall’assessorato al Decentramento in collaborazione con il Comitato Rionale Filippini.

La mostra, che sarà inaugurata sabato 1° settembre alle ore 11, è stata presentata questa mattina dall’assessore al Decentramento Antonio Lella. Presenti il presidente del Comitato Rionale Filippini Pierantonio Turco, il presidente onorario Pier Luigi Facchin e il fotografo Fabio Tramarin, che ha collaborato all’iniziativa. “L’esposizione – ha detto Lella – presenta una cinquantina di opere ad acquerello del pittore veronese scomparso quasi trent’anni Ulderico Marotto, in cui si potranno cogliere numerosi scorci della Verona del passato. In una sorta di confronto tra due epoche e due tecniche diverse, le opere pittoriche saranno affiancate dalle fotografie di Fabio Tramarin, che riproporranno i medesimi luoghi ritratti da Marotto in un contesto contemporaneo, dando alla mostra oltre che un valore artistico anche un significato storico”. Ulderico Marotto nasce a San Michele Extra il 22 agosto 1890. Dopo aver frequentato le scuole di “Arti e Mestieri” prima a Verona e poi a Milano, dal 1939 inizia la produzione di acquerelli, tempere ed olio, che ritraggono scorci della Verona antica, della campagna veronese e dei paesaggi del Lago di Garda. Nel 1975 la documentazione della sua attività entra a far parte dell’Archivio per l’Arte italiana del Novecento del Kunsthistorisches Institut in Florenz. La mostra, ad ingresso gratuito, sarà aperta il sabato e la domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19; dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19.

Condividi ora!